Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Da sapere per Sposarsi Pubblicazioni (promessa di matrimonio)

Pubblicazioni (promessa di matrimonio)


PUBBLICAZIONI (“PROMESSA DI MATRIMONIO”)

Le coppie che intendono contrarre matrimonio devono preventivamente richiedere le pubblicazioni nel Comune di residenza di uno dei due futuri sposi. Possono sposarsi due persone:

  • di diverso sesso e di stato libero, cioè non legati da un precedente matrimonio civile o religioso con effetti civili;
  • non legate tra loro da vincoli di parentela, di affinità, di adozione e affiliazione nei gradi stabiliti dal codice civile (salvo autorizzazione del giudice tutelare); maggiorenni o che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età se muniti di autorizzazione del Tribunale dei Minorenni;
  • cittadini stranieri in possesso del “nulla osta” o "certificato di capacità matrimoniale" del proprio Stato.

COME FARE:

La richiesta di appuntamento deve essere inoltrata all’Ufficio di Stato Civile del Comune di Chieti – Ufficio Matrimoni - preferibilmente su modello scaricabile dal sito (Modello 11) e inviato tramite posta elettronica (e-mail) all’indirizzo ufficio.anagrafe@comune.chieti.it.

Nella richiesta vanno indicati:

  • Nome, cognome, data e luogo di nascita dei futuri sposi nonché Codice Fiscale e Comune di residenza.
  • Cittadinanza se diversa da quella italiana
  • Eventuale recapito telefonico
  • Indicazione approssimativa della data del matrimonio
  • Tipo di matrimonio (civile o religioso) e comune scelto per la celebrazione in caso di matrimonio civile

Il giorno fissato per l’appuntamento i nubendi dovranno portare con sé:

  • Documento di identità
  • Marche da bollo (una se residenti entrambi a Chieti, due se residenti in due comuni diversi)
  • Un’altra marca da bollo in caso di matrimonio civile in comune diverso da quello di residenza
  • Richiesta del parroco/ministro di culto in caso di matrimonio religioso
  • Dichiarazioni sostitutive per inesistenza impedimenti come da modello scaricabile dal sito (Modello 12)
  • Nulla osta al matrimonio del Consolato del paese di provenienza in caso di cittadini stranieri (o altro documento previsto dalle convenzioni internazionali) Eventuali autorizzazioni del Tribunale in caso di cause ostative o di minore età

La richiesta di pubblicazione davanti all’Ufficiale di Stato Civile può essere effettuata anche da procuratore speciale incaricato come da modello scaricabile dal sito del comune (Modello 13).



Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).