Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Trekking urbano, una passeggiata in mezzo alla storia e ai personaggi della città

Trekking urbano, una passeggiata in mezzo alla storia e ai personaggi della città


Pubblicato sab 29 ottobre 2022 alle 15:39

De Cesare: “Un’edizione speciale, organizzata direttamente dal Comune con il supporto di storici, esperti, archeologi e talenti della città”  


Chieti, 29 ottobre 2022 – Tutto pronto per la 19esima edizione del Trekking urbano, che il 31 ottobre prenderà vita nei luoghi culturali e storici della città e che quest’anno il Comune di Chieti organizza in modo diretto, attraverso l’adesione al format del Comune di Siena. Un percorso che ha quattro speciali compagni di viaggio: la storica dell'arte Maria Paola Lupo, la guida Rita Pezzella, gli archeologi Maria Di Iorio e Daniele Mancini per il Consorzio MusArt, saranno i motori della giornata teatina che sarà arricchita da piacevoli sorprese grazie anche alla partecipazione dell'attore Pierluigi Di Clemente e dello storico Mario D'Alessandro, voce di Italia Nostra Chieti.

 

“Un appuntamento a più voci che sono certo ci restituirà scorci di storia antica e inedita della città – commenta il vicesindaco e assessore a Cultura e Turismo Paolo De Cesare – Un percorso emozionante, grazie alle fondamenta create insieme a vere e proprie autorità del settore culturale e turistico, che abbiamo coinvolto per far vivere alla cittadinanza una speciale avventura culturale, oltre che esperienziale. I massimi esperti di turismo e della storia culturale teatina e non solo, ci porteranno di tappa in tappa in una edizione dedicata ai cinema e ai teatri e all’importanza che questi hanno avuto nella storia e nell’identità della città. Un tema che ci consentirà, di tappa in tappa, anche di ritrovare dei luoghi al momento inaccessibili, ma che vorremmo restituire rigenerati alla comunità, come l’ex cinema Eden che con una breve ma intensa relazione del nostro studioso Mario D’Alessandro, dal titolo molto invitante, “Il Cinema. Quando i fratelli Lumière conquistarono Chieti”, rivelerà aneddoti e storie inedite ai partecipanti più curiosi dell’iniziativa. Al Caffè vittoria con Pierluigi Di Clemente avremo altre speciali emozioni, perché vestirà i misteriosi panni di un personaggio importante della storia cittadina e dello spettacolo che sveleremo lunedì, che attraverso di lui racconterà i fatti della vita della città di Chieti rappresentata in Sciopèn, il film di Odorisio premiato a Venezia. Di Clemente sarà anche al Teatro vecchio, dove racconterà alcuni aneddoti documentati da Mario Zuccarini nella sua storia del teatri di Chieti e fatti avvenuti  in questo luogo. Bello anche l’approdo del Marrucino, dove vecchi manifesti riprenderanno vita insieme a preziosi costumi donati al teatro e animeranno questa giornata così particolare che invitiamo tutti a vivere, per scoprire, o riscoprire, un passato che ci appartiene da sempre”.

 

Appuntamento per tutti è il 31 ottobre in via Mater Domini n. 13, partiranno da lì tre turni alle 15, alle 17 e alle 18 con durata di circa 3 ore, si raccomanda un abbigliamento sportivo e scarpe comode. Non ci sono prenotazioni, parteciperanno le prime 50 persone che si presenteranno all’appuntamento.

  

INFO PERCORSO: 1. Cinema Eden - 2. Teatro Marrucino - 3. Caffè Vittoria - 4. Corso Marrucino - 5. Largo Teatro Vecchio - 6. Ex Enal - 7. Teatro Romano - 8. Museo Archeologico Nazionale la Civitella - 9. Anfiteatro Romano

Tempo di percorrenza: 3 h, lunghezza: 1 km.  Difficoltà: Bassa. Punto di partenza: Ex Cinema Eden (via Mater Domini). Orari di partenza: ore 15:00, 17:00, 18:00.  Visite guidate a cura di: Mariapaola Lupo, Rita Pezzella, Maria Di Iorio e Daniele Mancini per musA RT. Non è necessaria la prenotazione

 

PER INFORMAZIONI: Ufficio Cultura e Turismo Comune di Chieti, Carla Assetta, Tel. 0871/341623 – 320/4289952

carla.assetta@comune.chieti.


Di seguito in allegato l'ordinanza con divieti per consentire lo svolgersi in sicurezza della manifestazione.

 


File Allegati

Online l’avviso di “Abruzzo include”
Online l'avviso per chiedere i sostegni per chi ha dovuto lasciare le abitazioni a causa del dissesto idrogeologico
Chieti solidale approva il preventivo 2024, l’utile stimato è di 115.000 euro.
Corso di formazione per aspiranti genitori adottivi
Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Trekking urbano, una passeggiata in mezzo alla storia e ai personaggi della città
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).