Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Accoglienza a minori non accompagnati

Accoglienza a minori non accompagnati


Pubblicato mar 1 agosto 2023 alle 15:42

Maretti e De Donato Fasoli: “Al via una sinergia per dare supporto e assistenza a ragazzi fino a 17 anni”


Chieti, 1°  agosto 2023 – È operativo dal 25 luglio scorso a Chieti Scalo il Centro di accoglienza per minori non accompagnati gestito dall’Adv Arci Solidarietà Chieti e dalla Cooperativa Nuvola, con il supporto del Servizio Politiche sociali del Comune.

 

“Sono 8 i ragazzi accolti a Chieti dei 30 assegnati all’Abruzzo – spiegano l’assessore alle Politiche sociali Mara Maretti e la coordinatrice del centro Giulia De Donato Fasoli – Si tratta di 6 minori provenienti dall’Egitto e 2 dalla Guinea, di età compresa fra i 14 e i 17 anni. Sono ospitati in una palazzina di Chieti Scalo, dove vengono portate avanti tutte le attività previste dai protocolli Cas: innanzitutto l’alfabetizzazione, perché nessuno parla italiano, a breve lavoreremo alla scolarizzazione, ma le attività del soggetto gestore prevedono anche laboratori di vario tipo e formazione, in modo da preparare chi volesse intraprendere un’attività lavorativa, una volta raggiunta l’età per farlo. I ragazzi accolti sono tutti in buone condizioni psico-fisiche, con il supporto del Servizio Politiche sociali del Comune e degli assistenti sociali, seguiremo loro e gli altri che arriveranno, la palazzina potrà ospitarne circa 20 e gli 8 sono i primi ad essere smistati da noi da altri centri italiani. La struttura è costantemente monitorata e vigilata dallo staff di gestione, presente 24 ore su 24 in loco, si tratta di ragazzi che arrivano da situazioni difficili e a cui è necessario dare supporto e accoglienza, come stabiliscono le normative governative che ripartiscono su tutti i territori del Paese i soggetti da accogliere e risorse mirate per farlo. Importante è però anche la sensibilizzazione della comunità locale, perché si tratta di operazioni di accoglienza che nulla tolgono alla città, che sono sotto costante controllo non solo degli enti locali e delle associazioni, ma anche della Prefettura e dei presidi delle forze dell’ordine, in quanto questo prevede la rete di accoglienza dei profughi, che ha maglie delicatissime quando si tratta di minori. Per tale motivo è importante anche l’attività formativa aperta alla città, specie per le figure dei tutori volontari, che potranno accompagnarli nel percorso di crescita che si svolge per i ragazzi lontano dalle proprie terre e famiglie”.

 


Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Progetto Ecad su autismo:
Chieti Solidale, utile storico.
Calcio a 5 al campetto della Villa.
Amministrazione su mensa scolastica, il servizio continua
Giornata della Scienza, la città si riempie di laboratori ed esperimenti.
Dibattito pubblico sul raddoppio ferrovia.
Il 9 e 10 maggio arriva “Cittarte”, la due giorni che unisce Comune, Ufficio scolastico provinciale e Consulta giovanile
Accoglienza a minori non accompagnati
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).