Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Antico in piazza, a febbraio il nuovo bando per la gestione.

Antico in piazza, a febbraio il nuovo bando per la gestione.


Pubblicato sab 22 gennaio 2022 alle 14:29

 L’Assessore Pantalone: “Vogliamo un evento di qualità, capace di caratterizzare la città e di attrarre pubblico e attenzione”

Chieti, 22 gennaio 2022 – Sarà pubblicato nel mese di febbraio l’avviso pubblico per la gestione della manifestazione “L’antico in piazza”, rassegna mercatale di curiosità, antiquariato e collezionismo nata diversi anni fa, che da regolamento si svolge ogni quarta domenica del mese dalle ore 9 alle ore 22.

 

“Si procederà con un affidamento in concessione della durata di 4 anni – così l’assessore al Commercio Manuel Pantalone -  L’idea è quella di realizzare un mercatino di qualità e che sia in grado di identificare e caratterizzare l’offerta cittadina del settore. Siamo soddisfatti della risposta data dalla cittadinanza ai mercatini sperimentali che, pandemia permettendo, abbiamo avviato in questo anno di governo e siamo certi che con il bando nascerà un meccanismo virtuoso e nuovo, capace di far crescere con idee e varietà anche il nostro. Vogliamo guardare alle buone pratiche e alle sperimentazioni dei grandi eventi che esistono in altre realtà d’Italia. Punteremo sulla qualità, sulla selezione e sulla scelta di criteri che indicheremo nel bando, proprio per costruire un evento capace di crescere e, soprattutto di attrarre pubblico. Lo faremo in tempo per la stagione estiva e per la discesa dei contagi, in modo che la nuova gestione dell’iniziativa possa òportare i frutti sperati e diventare una tappa per tutti gli appassionati del genere che in Abruzzo sono davvero un numero rilevante”.

 

 


Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Antico in piazza, a febbraio il nuovo bando per la gestione.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).