Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Antico in piazza, sì della Giunta al nuovo bando che sarà pubblicato a giorni

Antico in piazza, sì della Giunta al nuovo bando che sarà pubblicato a giorni


Pubblicato mar 22 febbraio 2022 alle 14:35

L’Assessore Pantalone: “Vogliamo un evento di qualità, che porti a Chieti collezionisti e curiosi da tutto l’Abruzzo”


Chieti, 22 gennaio 2022 – Sì della Giunta all’avviso pubblico per la gestione della manifestazione “L’antico in piazza”, rassegna mercatale di curiosità, antiquariato e collezionismo nata diversi anni fa, che da regolamento si svolge ogni quarta domenica del mese dalle ore 9 alle ore 22.

 

“Si accorciano i tempi per l’affidamento in concessione della manifestazione per i prossimi 4 anni – così l’assessore al Commercio Manuel Pantalone -  La precedente concessione è scaduta dal 2019 e con la delibera approvata oggi di fatto apriamo un percorso nuovo e lo regolarizziamo in un momento di ripresa. L’idea è quella di realizzare un mercatino di qualità, dando corpo alla storia di questa manifestazione che negli anni si è ricavata uno spazio nella galleria degli eventi mercatali del nostro territorio. La nostra intenzione è quella di arrivare a un appuntamento che sia in grado di identificare e caratterizzare l’offerta cittadina del settore. Vogliamo guardare alle buone pratiche e alle sperimentazioni dei grandi eventi che esistono in altre realtà d’Italia, per questo la procedura di pubblica evidenza sarà aperta a tutti e potrà accogliere soggetti che vantano capacità organizzative diversificate. Punteremo sulla qualità e questo si rifletterà sui parametri del bando che sarà pubblicato nei prossimi giorni, proprio per costruire un evento capace di crescere e, soprattutto di attrarre pubblico. Contiamo di aver individuato il gestore in tempo per la stagione estiva, in modo che la nuova gestione dell’iniziativa possa diventare una tappa per tutti gli appassionati del genere e inserire Chieti fra gli appuntamenti più attrattivi del settore”.

 

 


Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Antico in piazza, sì della Giunta al nuovo bando che sarà pubblicato a giorni
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).