Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Conferenza di presentazione dello Screening della popolazione - Covid 19

Conferenza di presentazione dello Screening della popolazione - Covid 19


Pubblicato gio 4 febbraio 2021 alle 15:26

L’Amministrazione: “Pronti al primo appuntamento il 6 e 7 febbraio, essenziale che la città partecipi numerosa per fotografare la situazione sul nostro territorio”

Chieti, 4 febbraio 2021 – Lo screening nella città di Chieti si terrà nel corso dei prossimi due fine settimana, si comincia sabato 6 e domenica 7 febbraio, per replicare sabato 13 e domenica 14 febbraio su 6 sedi per un totale di 17 postazioni al momento e con il coinvolgimento di 9 associazioni di protezione civile e circa 80 volontari, fra personale sanitario, infermieristico, di protezione civile, consiglieri comunali e cittadini. Stamane la conferenza di presentazione dei due appuntamenti a cui il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Sanità Giancarlo Cascini, invitano a partecipare in massa.

 

“Partecipare è fondamentale, soprattutto in questo preciso momento della pandemia – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Giancarlo Cascini – Dobbiamo capire a che punto siamo, perché i contagi stanno aumentando e fotografare la diffusione del virus sul territorio, per poterlo affrontare e per curare i cittadini colpiti.  Partecipare è dunque un atto civico, a tutela della propria salute di quella dei propri cari e anche della comunità, per questo il nostro invito è ad aderire ed effettuare i tamponi rapidi antigenici nelle varie sedi che stiamo approntando sul territorio cittadino. Non c’è bisogno di prenotare, basta scegliere la sede più vicina e presentarsi lì con il modulo riempito e firmato che stiamo distribuendo ai cittadini, ma che è a disposizione e scaricabile sia dal sito che sui canali social del Comune (Facebook e Instagram). Oltre al modulo, bisogna portare con sé un documento e la tessera sanitaria. Effettuato il test, si verrà ricontattati in caso di positività, per poter effettuare il tampone molecolare che consente la profilassi standard attraverso la piattaforma Asl.

Per la città è una cartina tornasole importante, che dobbiamo assolutamente agevolare, lavorando insieme a tutte le forze coinvolte per testare il maggior numero di cittadini possibile.

A tal proposito ci preme ringraziare tutte le Associazioni di protezione civile coinvolte sono 9:  A.N.A., Cisom, Misericordia, A.N.C., Radio Club, Teate Soccorso, N.O.T., VaLtrigno Chieti, Croce Rossa Italiana. Con il loro supporto, unito a quello della Polizia Municipale, potremo animare le postazioni e gestire tutti gli interventi, dall’ordine pubblico a quelli più prettamente sanitario. Vogliamo dare atto anche ai consiglieri comunali che hanno aderito, per una disponibilità che è preziosa e che per i consiglieri di maggioranza e per la Giunta si è anche tradotta in un supporto economico: ci siamo autotassati per contribuire alle spese necessarie per l’allestimento e gestione delle postazioni.

Le sedi sono: Pala Cus, Pala Santa Filomena, Palestra di Colle dell’Ara, i locali del Vecchio ospedale Ss. Annunziata destinati all’UCCP e le palestre delle scuole primarie Cesari e Chiarini, dove il sabato lo screening si farà solo il pomeriggio dalle 16 alle 20, per consentire alle scuole di restare aperte, mentre la domenica mattina e pomeriggio dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30. Fino a stamane c’era la Chiesa delle Crocelle, ma le linee previste lì sono state ubicate nei locali dell’ex Ss. Annunziata, perché la Asl ci ha comunicato che ci metterà a disposizione anche quei locali per avere più postazione, in ogni modo, vogliamo ringraziare la Curia e l’arcivescovo monsignor Bruno Forte, perché ha fatto sentire la sua presenza per questa importante operazione, mettendosi a disposizione.



Da sapere c’è inoltre che potranno fare lo screening anche i non residenti a Chieti, quindi sia studenti che i lavoratori e le persone che risiedono altrove ma hanno in città la sede professionale o il domicilio.

Dal 15, infine, si comincerà nelle scuole superiori, a curare l’organizzazione sarà la Asl con una corsia a parte, in sinergia con noi che abbiamo chiesto di estendere anche alle famiglie dei ragazzi e del personale la possibilità di fare il test per avere uno spettro più ampio della situazione.

Una chiosa finale prima di rinnovare l’invito a partecipare, tutti i locali, finito lo screening saranno interamente sanificati.

Per qualsiasi informazione o emergenza durante lo screening, saranno operativi i numeri del COC comunale 0871/307127  e della  Polizia municipale 0871/42441”.


Per andare alla sezione del sito dedicata, CLICCA QUI

 

 

 

 

 


tamponi
virus
asl chieti
screening
COVID 19
VIRUS
SCREENING
TAMPONI
ANTIGENICI
ASL CHIETI
covid 19
antigenici

Asta pubblica per la vendita di un immobile comunale
Il Piano sociale muove i primi passi con l’istituzione della cabina di regia
Commissione sanità, l’Amministrazione ribadisce l’intenzione di usare il Pala Colle dell’Ara per le vaccinazioni anti covid
Tari, la scadenza per chiedere gli sgravi slitta al 9 ottobre.
Al via la prima edizione di Achillaive, contest per band provenienti da tutta Italia
Al via da domani i lavori di rifacimento del manto stradale di piazza Garibaldi e via Arniense
Sì della Giunta alla partecipazione all’avviso per l’accesso all’attività sportiva per giovani in difficoltà economiche
Domani la presentazione del libro “Fra Trigno e Sinello”
Domani sarà il giorno di Elisa, evento da non perdere
Sindaco e Giunta su risparmio energetico: “L’Amministrazione sta efficientando illuminazione, riscaldamento e orari per affrontare l’autunno
Pallamano, presentata la stagione degli eventi in Abruzzo
Vento forte in arrivo. Appello alla cittadinanza del sindaco e dell'assessore all'Ambiente
Vento forte, annullata la Notte gialla
Notte Gialla, affari di fine stagione e commercio in tema
Da lunedì nuovi interventi di disinfestazione
Notte Gialla, eventi e commercio free per sostenere il comparto e la città
Notte Gialla, ecco come ci si muoverà sabato 17 settembre a Chieti Scalo
L’Amministrazione sul previsionale: “Al via il primo bilancio non condizionato dalla pandemia
Bimbi al centro apre da oggi, iscrizioni ancora possibili
Al via dal 29 settembre il primo corso di digitalizzazione per over 60enni
Scuole, il ritorno. Il buon anno da parte del sindaco
Teateservizi, ieri l’assemblea ordinaria per l’approvazione del bilancio2019.
Domani sarà il giorno di Brignano all’Arena della Civitella
Arrivano I love Reptiles e Road Music Festival
Al via dal 3 ottobre il servizio di refezione scolastica
Conferenza di presentazione dello Screening della popolazione - Covid 19
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).