Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi, proclamati i 37 componenti, sabato 18 l’insediamento

Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi, proclamati i 37 componenti, sabato 18 l’insediamento


Pubblicato dom 12 dicembre 2021 alle 12:35

Il Sindaco e l’assessore Giammarino: “Non vediamo l’ora di lavorare con la nuova Assise junior”


Chieti, 12 dicembre 2021 – Proclamati i 37 eletti del Consiglio Comunale selle Ragazze e dei Ragazzi che si insedierà sabato 18 dicembre prossimo per iniziare la nuova legislatura di questo organo di supporto junior al governo della città. Le operazioni di proclamazione si sono svolte secondo quanto risulta dai verbali di spoglio delle elezioni che si sono tenute il 19 novembre scorso nelle scuole primarie e secondarie di primo grado del Comune di Chieti e in base a quanto stabilisce il Regolamento del CCR.

 

“Si tratta di un organismo che ha una sua precisa e importante valenza – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Pubblica Istruzion, Teresa Giammarino – La nostra Amministrazione dialoga con piacere con i ragazzi, creando una sinergia che si è trasformata in eventi aperti alla città in questo anno. Da questi eccezionali consiglieri vengono fuori non solo istanze, ma anche riflessioni che rendono serio il confronto con generazioni che saranno le colonne portanti della Chieti di domani. Ringraziamo la coordinatrice del Consiglio delle ragazze e ragazzi, Carmela Caiani, che con il suo lavoro è l’anima di questa speciale Assise, come tutti gli insegnanti e i dirigenti che supportano l’attività del CCR. Saremo presenti sempre alle sedute, perché dai lavori affiorano sempre punti di vista interessanti e, soprattutto, un confronto che è l’anima di questo strumento e non vediamo l’ora di conoscere i temi che ci proporrà il nuovo Consiglio. Ascoltare i bambini è sempre positivo, perché dà voce a una fascia della cittadinanza che è di certo fra le più importanti e anche perché, con il loro sguardo aperto e privo dei condizionamenti che, sempre più spesso, anima quello degli adulti, sono davvero un riferimento serio e valido per chi deve amministrare la città”.

 

 

Sono proclamati Consiglieri del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi:

Flavia Cantarini, Scuola primaria Cesarii 4° A; Samuele Pinti, scuola primaria Nolli 5° A; Christian Di Nardo, scuola primaria Sant’Andrea 4°; Simone Tusè, scuola primaria Brecciarola 4°; Emanuele Tusè, scuola secondaria Chiarini 3° B; Cassandra de Amicis, scuola secondaria Chiarini 2° A; Anthony Renzetti, scuola secondaria De Lollis 3° F; Nathali Aharrh Gnama, scuola primaria Via Arniense 4° A; Lisa Catalano, scuola primaria Corradi 4° A; Ilari Di Sario, scuola primaria Via per Francavilla 4° A; Pietro Di Muzio, scuola primaria Via per Francavilla 4° B; Daniele Ferrante, scuola primaria Madonna del Freddo 5° A; Giorgia Caramanico, scuola secondaria Vicentini-Della Porta 2° B; Francesco Miscia, scuola secondaria Vicentini-Della Porta 3° B; Damiano D’Aloisio, scuola secondaria Vicentini-Della Porta 3° C; Lorenzo Baldacchini, scuola primaria Via Pescara 4° B; Stefano Di Moia, scuola primaria Via Pescara 5° A; Emma Di Camillo, scuola primaria Via Lanciano 5°; Chiara Di Giamberardino, scuola primaria Via Amiterno 5° B; Sofia Salerni, scuola primaria Via Amiterno 4° B; Danila De Stefannis, scuola primaria Via Amiterno 4° C; Ferdinando Mancini, scuola secondaria Antonelli 3° C; Elisa Campagna, scuola secondaria Antonelli 2° D; Sara D’Ambrosi, scuola secondaria Antonelli 3° A; Lorenzo D’Intino, scuola primaria Villaggio Celdit 4° A; Carla Di Giamberardino, scuola primaria Villaggio Celdit 5° C; Nicole Musa, scuola primaria Via Bosio 5°; Benedetta Bellia, scuola Primaria Selvaiezzi 4°; Alice Miccoli, scuola secondaria Mezzanotte  2° B; Sofia Barbacane, scuola secondaria Mezzanotte 2° D; BELLIA NICOLE scuola secondaria Ortiz 3° M; Giulia Garofalo, scuola secondaria Ortiz 3° L; Cristian Scatamacchia, scuola primaria G. B. Vico 4° B; Margareth Vianello, scuola primaria G. B. Vico 5° A; Annalisa Maccione, scuola secondaria G. B. Vico 3° A; Matteo Ferrante, scuola secondaria G. B. Vico 3° B; Angela Maria Pagnottaro, scuola secondaria G. B. Vico 1°

 

 

 


“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Consiglio delle Ragazze e dei Ragazzi, proclamati i 37 componenti, sabato 18 l’insediamento
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).