Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Multe in arrivo per chi abbandona rifiuti in strada

Multe in arrivo per chi abbandona rifiuti in strada


Pubblicato mar 27 aprile 2021 alle 15:54

L'assessore Zappalorto: "Gesti incivili contro la città"

Chieti, 27 aprile 2021 - Multe da 600 a 3.000 euro per chi sporca la città abbandonando sacchetti di immondizia per strada. “Una situazione inaccettabile riguarda alcune strade del centro storico, particolarmente bersagliate dalle cattive abitudini di cittadini incivili – così l’assessore all’Ambiente e alla Transizione ecologica Chiara Zappalorto – Continua a succedere in via delle Clarisse, dove c’è un cartello che espone il divieto, ai piedi del quale Formula Ambiente giornalmente trova depositati sacchetti di rifiuti, ma accade anche nella cosiddetta “piazzetta dei polli” (in foto), nei pressi di piazza Malta, dove tutte le sere c’è qualcuno che lascia rifiuti, nonostante la città sia ben fornita di contenitori dove depositare a ogni ora e abbia livelli altissimi di raccolta differenziata. Chiaro che si tratta di comportamenti incivili reiterati che contrasteremo con ogni mezzo, Formula sta infatti analizzando il contenuto delle buste per poter risalire al responsabile dell’abbandono e multarlo, com’è accaduto anche in via delle Clarisse. Non è pensabile che una città civile getti i rifiuti per strada, né che si debba considerare tale gesto un dispetto verso l’Amministrazione, soprattutto se a pagare le spese dei pochi che sporcano è la città intera e l’immagine di tutti”.


Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Multe in arrivo per chi abbandona rifiuti in strada
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).