Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Ora della terra, Chieti spegne le luci di piazza San Giustino e piazza Vico

Ora della terra, Chieti spegne le luci di piazza San Giustino e piazza Vico


Pubblicato gio 25 marzo 2021 alle 15:20

Sindaco e assessori Zappalorto e Rispoli: “Invitiamo i cittadini a partecipare, regalandosi un’ora a lume di candela”


Chieti, 25 marzo 2021 – Ora della terra, il Comune di Chieti spegne le luci delle piazze di San Giustino e Giovan Battista Vico dalle 20.30 alle 21.30 di sabato 27 marzo, per la giornata internazionale della Terra istituita dal WWF.

 

“La sostenibilità è uno dei temi fondamentali del nostro mandato ed è nostra intenzione portarla sempre di più nelle nostre azioni, oltre che promuoverla come stile di vita cittadino – così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori all’Ambiente e Lavori pubblici Chiara Zappalorto e Stefano Rispoli – Aderiamo alla mobilitazione internazionale creando un buio simbolico in due piazze centrali, ma l’attenzione ai temi della campagna è più che accesa nella volontà di portare avanti tematiche ambientali e inclusive, oltre che virtuose.

L’inclusione sarà il leitmotiv di quest’anno, la parola chiave sarà infatti “insieme”: perché solo coinvolgendo i cittadini sarà possibile imprimere il cambiamento che serve all’ambiente per tutelarsi e andare avanti.

Per questa ragione chiediamo alla cittadinanza di condividere altrettanto simbolicamente questo intento, adoperandosi con comportamenti virtuosi, contro ogni tipo di spreco e aderendo alla giornata, creando un’ora di risparmio energetico nelle proprie case.

Invitiamo tutti a spegnere la luce, a riscoprire magari a lume di candela non solo atmosfere romantiche, ma intenti importanti per stabilire il valore dell’energia e della sostenibilità. La tutela del verde, l’attenzione a una mobilità sostenibile, il virtuosismo energetico, sono tutti temi su cui ci stiamo impegnando e che stanno producendo effetti nelle politiche amministrative che portiamo avanti, per questo esserci è necessario, anche per condividere con milioni di altre persone e migliaia di altre realtà, un fine comune”.

 

 


Sfalci sul territorio cittadino, si comincia dal quartiere Tricalle.
TARI, via libera dalla Giunta.
Conferenza comitato ristretto dei sindaci.
Walking aut percorsi inclusivi per l'autismo.
Assessori Zappalorto e Rispoli su laghetto della Villa.
Chieti si prepara ad accogliere i Vignaioli in Piazza
Al via la Notte cosmica, domani al campetto della Villa musica, food e dj set.
Tavolo con le associazioni di atletica per l’utilizzo dell’Angelini.
TARI e IMU, le comunicazioni vanno inoltrate via pec, mail o attraverso il protocollo.
Memorial Dino Di Michelangelo, al via la quinta edizione.
Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ora della terra, Chieti spegne le luci di piazza San Giustino e piazza Vico
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).