Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Partiti da ieri i lavori di sfalcio delle aree verdi di competenza comunale

Partiti da ieri i lavori di sfalcio delle aree verdi di competenza comunale


Pubblicato ven 8 aprile 2022 alle 15:06

Sindaco e assessori Zappalorto e Giammarino: “Siamo partiti dalle scuole in modo da consentire le attività all’aperto”


Chieti 8 aprile 2022 – È iniziato dall’area verde della scuola dell’Infanzia di via Amiterno il programma di sfalcio e manutenzione del verde pubblico cittadino, che andrà avanti anche nei prossimi giorni proprio nelle scuole e poi interesserà anche parchi e aree verdi.

 

“Abbiamo a disposizione oltre 40mila euro per questi primi interventi – così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori a Verde pubblico e Istruzione Chiara Zappalorto e Teresa Giammarino - All’opera è la ditta Agromeccanica Santanello di Civitella Casanova, ma non si tratta dell’unico intervento di manutenzione in programma per i prossimi mesi. Il piano attuale prevede lo sfalcio di circa 145mila metri quadrati, si parla per oltre un terzo di aree di pertinenza degli istituti scolastici cittadini, che abbiamo voluto agevolare, in modo che i ragazzi possano tornare a fare attività all’aperto e in sicurezza. Abbiamo chiesto massima attenzione ai rifiuti che potrebbero risultare pericolosi per i bambini e alla messa in sicurezza di eventuali tombini, radici e avvallamenti di terreno e nelle prossime settimane, una volta disponibili ulteriori risorse, interverremo anche con la potatura degli alberi dove serve. Come detto, interverremo su tutto il territorio, a seconda del grado di urgenza dei lavori e in risposta alle istanze che ci sono pervenute dalle scuole e dai cittadini delle zone più colpite dalla presenza di erbacce, foglie e altri residui”.

 


Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia inline, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Nota congiunta dei Comuni di Chieti e Pescara su nuovo corso di Diritto all’Ambiente dell’Ateneo di Teramo a Lanciano
Strade cittadine, in arrivo nuovi interventi manutentivi
Partiti da ieri i lavori di sfalcio delle aree verdi di competenza comunale
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).