Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Raddoppio ferrovia, la variante presentata ai comitati cittadini

Raddoppio ferrovia, la variante presentata ai comitati cittadini


Pubblicato lun 21 marzo 2022 alle 15:46

Sindaco e presidente Ginefra: ““Al lavoro per concretizzare l'opera che vogliono anche i cittadini”


Chieti, 19 marzo 2022 – Il sindaco Diego Ferrara ha preso parte stamane alla Commissione consiliare congiunta Urbanistica e Ferrovia per presentare ai comitati cittadini ospiti la variante al primo lotto del progetto di velocizzazione della linea ferroviaria Roma-Pescara che interesserà la zona di Brecciarola, verso l’interporto. I due consiglieri presidenti, Vincenzo Ginefra per la commissione della Ferrovia e Pietro Iacobitti per quella Urbanistica, hanno illustrato lo stato dell’arte e il contenuto dell’ipotesi progettuale che il Comune di Chieti di concerto con il Comune di Manoppello presenterà a RFI  e in sede di conferenza dei servizi.

 

“Arriviamo verso la conclusione del confronto pubblico con qualche speranza in più della partenza – così il sindaco Diego Ferrara – perché durante il tragitto, grazie alla scelta di unire le energie e le azioni  fra tutti i Comuni interessati dal progetto, abbiamo avuto una voce più forte, voce che RFI si è detta disponibile ad ascoltare. Dunque, giovedì 17 marzo, al terzo degli appuntamenti del dibattimento pubblico per primo lotto, abbiamo portato la cosiddetta “variante dei cittadini”, il progetto rimodulato del tratto che va verso l’Interporto, che grazie a un’ubicazione differente perde la maggior parte delle sue criticità e riduce notevolmente il suo impatto sulla vita e l’economia cittadina. Un passo condiviso fra Comuni, comitati, ma anche con i tecnici di RFI, che hanno manifestato una concreta apertura verso la variante, disponibilità che per un progetto di tale e tanta importanza non è poca cosa. Il prossimo passo, il 23 marzo, sarà la scadenza della consegna dei quaderni di osservazione che dovranno essere caricati sul sito di RFI e poi ci prepareremo alla conferenza dei servizi, che entro giugno definirà il confronto sull’opera per passare a una fase più operativa. Allora sapremo come RFI si regolerà sia su questa variante, nonché sull’altro tratto che non è ricompreso nei tempi e nei fondi del PNRR, quello fra Chieti e San Giovanni Teatino, su cui si concentrerà ora la nostra attenzione”.

 

“La variante verrà realizzata secondo le necessità dei cittadini, questa è la base fondamentale dell’azione andata in onda fino a oggi – così il presidente della Commissione, Vincenzo Ginefra – Noi dobbiamo avere un’opera tecnologicamente avanzata, efficiente rispetto alle necessità dei cittadini in tutti i suoi lotti. L’ipotesi progettuale si ispira a questo concetto basilare e abbiamo voluto riferire ai Comitati, in Commissione, innanzitutto perché li rappresentiamo, ma anche perché si rendessero conto del lavoro fatto, concertando anche i passi da fare, perché questo obiettivo si possa concretizzare. Questo studio è stato anche metabolizzato da RFI, che durante le fasi del dibattimento pubblico si è dimostrata disponibile al vaglio di ipotesi alternative, giovedì 31 marzo alle ore 15 verrà presentato ai Cittadini di Brecciarola in presenza del gruppo di tecnici e progettisti che animano le fasi del pubblico dibattimento e della Coordinatrice del Dibattito Pubblico Iolanda Romano unitamente ai Progettisti Italferr”.


Sportello Unico per Edilizia inline, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Nota congiunta dei Comuni di Chieti e Pescara su nuovo corso di Diritto all’Ambiente dell’Ateneo di Teramo a Lanciano
Strade cittadine, in arrivo nuovi interventi manutentivi
Riapre la scuola dell’infanzia di Brecciarola.
Raddoppio ferrovia, la variante presentata ai comitati cittadini
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).