Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Sindaco Ferrara su stato dei conti del Comune

Sindaco Ferrara su stato dei conti del Comune


Pubblicato ven 11 dicembre 2020 alle 17:04

“Abbiamo trovato un disavanzo di 56 milioni di euro, una cifra mozzafiato. Ora lavoreremo sodo per restituire a Chieti la capacità di programmare”



Chieti, 11 dicembre 2020 - “A fronte del lavoro di verifica della situazione finanziaria dell'Ente, che abbiamo avviato al momento del nostro insediamento per fotografare lo stato dei conti e la condizione economico finanziaria del Comune di Chieti, dobbiamo confrontarci con una situazione molto più che critica, drammatica. Con il lavoro della task force che questa Amministrazione ha voluto e subito istituito per supportare nell’analisi il dirigente del settore, Franco Rispoli e composta, oltre che da lui, dall'assessore al bilancio Tiziana Della Penna e un gruppo di dipendenti comunali, abbiamo, purtroppo, trovato un disavanzo di circa 56.000.000 di euro. Sapevamo di essere in una situazione finanziariamente difficile, ma mai avremmo immaginato una cifra di queste proporzioni. Gli altri numeri emersi e le azioni che metteremo in campo saranno presto illustrate alla nostra comunità, con la quale ci confronteremo come più volte abbiamo dichiarato che avremmo fatto. Ma sia chiaro sempre che, essendo responsabilmente alla guida della città, impiegheremo tutte le nostre energie per intraprendere iniziative e attività opportune per evitare ulteriori sacrifici per i cittadini, nonché per scongiurare il dissesto che, allo stato attuale, sembra un’ipotesi verosimile, vista anche la mancanza di rimedi avviati per cambiare le cose. Lavoreremo sodo, come stiamo già facendo da settimane, per restituire alla città non solo la capacità di programmare che necessita per crescere, ma l’occasione di risollevarsi, ritrovando il respiro che fin qui è mancato”.

Il sindaco Diego Ferrara


comunedichieti
conti
bilancio
debito
risanamento

“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Sindaco Ferrara su stato dei conti del Comune
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).