Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Maltempo. Il coordinamento si riattiva per l’arrivo della perturbazione attesa nelle prossime ore

Maltempo. Il coordinamento si riattiva per l’arrivo della perturbazione attesa nelle prossime ore


Pubblicato ven 7 gennaio 2022 alle 16:57

 Sindaco e assessore Zappalorto: “Pronto a scattare il coordinamento di uomini e mezzi in caso di neve”


Chieti, 7 gennaio 2022 – Si riattiva il coordinamento fra Comune, Formula Ambiente, Polizia Municipale e associazioni di protezione civile in vista dell’arrivo di una nuova perturbazione, che nella notte fra domenica 9 e lunedì 10 gennaio potrebbe portare anche precipitazioni nevose sull’Abruzzo, oltre a un ulteriore calo delle temperature.

 

“Abbiamo un Piano neve già rodato e pronto ad attivarsi con le azioni di messa in sicurezza delle strade – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente, Chiara Zappalorto che stamane in Comune hanno incontrato le associazioni di Protezione Civile – Qualora le precipitazioni nevose dovessero essere importanti e interessare anche la nostra città, torna prioritaria la raccomandazione di fare la massima attenzione negli spostamenti, limitandoli a quelli necessari, dando priorità alla mobilità attraverso i mezzi pubblici, o in auto ma con le gomme termiche o pneumatici da neve. Com’è noto il territorio della città è diviso in zone, perché i mezzi spazzaneve, spargisale e pubblici, possano operare in sicurezza, è una divisione che ha funzionato e che con la collaborazione della Polizia Municipale e delle altre forze dell’ordine impegnate in caso di maltempo, ha come priorità la sicurezza dei cittadini. In caso di neve, il piano prevede di avere quali riferimenti il Coc, la Polizia Municipale e Formula Ambiente per le segnalazioni e le richieste di intervento.

Resta anche l’intesa con la Panoramica, già allertata sulle previsioni in arrivo dalla Protezione civile, che supporterà con le linee principali la popolazione cittadina che avrà esigenza di spostarsi all’interno della città e verso l’area circostante”.


Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Progetto Ecad su autismo:
Chieti Solidale, utile storico.
Calcio a 5 al campetto della Villa.
Amministrazione su mensa scolastica, il servizio continua
Giornata della Scienza, la città si riempie di laboratori ed esperimenti.
Dibattito pubblico sul raddoppio ferrovia.
Il 9 e 10 maggio arriva “Cittarte”, la due giorni che unisce Comune, Ufficio scolastico provinciale e Consulta giovanile
Maltempo. Il coordinamento si riattiva per l’arrivo della perturbazione attesa nelle prossime ore
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).