Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Percettori di reddito di cittadinanza in servizio anche alla Villa comunale

Percettori di reddito di cittadinanza in servizio anche alla Villa comunale


Pubblicato mar 19 aprile 2022 alle 13:13

Sindaco e assessore Zappalorto: “Già operativi da oggi, un impiego che funziona e che abbiamo ampliato anche al verde pubblico”  


Chieti, 19 aprile 2022 – Saranno utilizzati anche alla Villa comunale i percettori del reddito di cittadinanza. Dopo l’impiego negli uffici comunali e il supporto al personale dell’accoglienza negli spazi espositivi del Museo archeologico de La Civitella, da oggi parte un progetto che vedrà impiegati per un anno 5 PUC alla Villa comunale e che unisce gli assessorati a Verde pubblico e Politiche sociali.

 

“Si tratta di una risorsa importante utile per la città e anche per quanti sono percettori del reddito di cittadinanza, che attraverso questi progetti possono tornare in attività, a servizio della comunità cittadina - spiegano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Verde pubblico, Chiara Zappalorto – Da oggi sono operative tre unità, che saranno potenziate nei prossimi giorni, non appena ci sarà la disponibilità di altri soggetti. Ringraziamo l’assessore alle Politiche Sociali, Mara Maretti, assessorato in sinergia del quale sono stati varati già diversi progetti per l’impiego di queste importanti forze. Opereranno alla Villa comunale per la tutela del verde pubblico e piccola manutenzione, effettueranno anche la raccolta delle carte, la rimozione di rami bassi, la raccolta di foglie e carte e, all’occorrenza, anche attività di controllo. I ragazzi, già operativi e identificabili dal gilet con la scritta “Comune di Chieti”, opereranno in ambiente protetto e sono già in servizio, dimostrando quanto il loro impiego sia stata una delle migliori applicazioni della partecipazione civica da parte della nostra Amministrazione comunale, che ne ha autorizzato l’uso sin dai primi mesi di governo”.

 


Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.
Il CCR sceglie i suoi vertici: la Presidente è Valentina Alleva, il vice è Giulio Cola.
Partito il cantiere di Filippone, pulita l’area del futuro parco
Sindaco e assessore Stella su Peter Pan: “Il Comune farà la sua parte
Sindaco e assessore Pantalone su Servizio civile universale
Digitalizzazione, al via nuova piattaforma per urbanistica e servizi
Percettori di reddito di cittadinanza in servizio anche alla Villa comunale
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).