Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Raccolta carta: scuole super virtuose, riciclate 150 tonnellate di materiale cartaceo fra 2021/22.

Raccolta carta: scuole super virtuose, riciclate 150 tonnellate di materiale cartaceo fra 2021/22.


Pubblicato gio 6 ottobre 2022 alle 14:49

Amministrazione e CCR: “La quantità è imponente, i ragazzi sono stati eccezionali promotori della sostenibilità anche in famiglia”.


Chieti, 6 ottobre 2022 - Dal 2006, il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente e alla Pubblica Istruzione e con Formula Ambiente, ha promosso la Raccolta Carta a punti nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della città.  Ogni scuola ha a disposizione uno o più cassonetti da 1.100 litri, che pieno contiene circa 200 Kg. di carta; una volta la settimana o su chiamata la Cooperativa Sociale Recoopera è passata a ritirare la carta e, se il cassonetto è pieno, consegna alla scuola 1 punto. Alla fine di Maggio la raccolta punti si chiude, ma inizia quella del nuovo anno e ogni scuola, ordina i premi prescelti, su un catalogo predisposto. Con la riapertura delle scuole, Comune e CCR provvedono alla consegna dei premi, attività compiuta dalle assessore alla Pubblica Istruzione e all’Ambiente Teresa Giammarino e Chiara Zappalorto, che supportate dalla coordinatrice del CCR, Carmela Caiani, ieri e oggi hanno consegnato i premi ottenuti con la raccolta carta.

 

“Si tratta di un’iniziativa è veramente efficace - illustrano le assessore Teresa Giammarino e Chiara Zappalorto - con il passare degli anni, questa iniziativa si è consolidata ed ha avuto sempre più successo nelle scuole che si sono attivate per raccogliere quanta più carta possibile per poter ottenere i premi, coinvolgendo le famiglie che portano a scuola la carta che raccolgono. Una risposta talmente forte che la raccolta carta per il 2021/2022 è stata ugualmente imponente e malgrado il Covid, ne sono state raccolte circa 150 tonnellate. Un’importante novità: quest’anno finalmente 2 delle cinque scuole secondarie, hanno raccolto molta carta, è un dato rilevante in quanto dimostra che anche i ragazzi più grandi hanno acquisito comportamenti corretti nella differenziazione dei rifiuti e che anche i professori dedicano più attenzione all’educazione di comportamenti rispettosi dell’ambiente”.

 

PUNTI TOTALIZZATI DALLE SCUOLE PER LA RACCOLTA CARTA DAL 1° GIUGNO 2021 AL 31 MAGGIO 2022

G.B. Vico Primaria - Secondaria Di 1°- Liceo

69

Infanzia Tricalle

56

Primaria Via Amiterno

44

Secondaria 1° Chiarini

39

Secondaria 1° Antonelli

38

Primaria Via Pescara

35

Primaria Via Bosio

33

Infanzia Madonna Degli Angeli

33

Infanzia Villaggio Celdit

32

Primaria Madonna Del Freddo

26

Infanzia Via Pescara Sud

24

Infanzia Madonna Delle Piane

23

Infanzia Brecciarola

22

Primaria Villaggio Celdit

22

Infanzia Masci

20

Infanzia Santa Barbara

19

Primaria Corradi

19

Primaria Nolli

18

Primaria Selvaiezzi

17

Infanzia Zona Stadio

16

Infanzia Nolli

16

Primaria Sant’andrea

14

Infanzia Selvaiezzi

13

Infanzia Cesarii

12

Primaria Via Per Francavilla

12

Infanzia Brigata Maiella

10

Infanzia Via Valera

9

Infanzia Via Arenazze

8

Secondaria 1° Mezzanotte

8

Secondaria 1° Ortiz

8

Primaria Cesarii

5

TOTALE

752

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Dai dati emerge anche che l’impegno profuso nella raccolta carta dalle scuole dell’infanzia non è eguagliabile - così Carmela Caiani - infatti le scuole dell’infanzia in genere sono piccole, con poche sezioni, rispetto alle scuole secondarie di primo grado che hanno un numero maggiore di alunni. Questo dato ci dice che nelle scuole dell’infanzia è in atto un’opera di sensibilizzazione non solo rivolta agli alunni, ma ai genitori che raccolgono la carta e la portano a scuola. In tal modo si educano alla raccolta differenziata non solo i ragazzi, ma anche gli adulti. Certamente i premi, che consistono in materiale di facile consumo necessari a svolgere le attività didattiche (carta cartoncini, colle, colori, etc.) e da materiali audiovisivi (stampanti, lettori CD , computer, videoregistratori, etc,), sono un incentivo molto forte per le scuole che hanno estrema necessità  di materiale didattico, ma l’importante non è la motivazione alla raccolta, bensì il risultato; educare i ragazzi a differenziare per riciclare è una sfida che l’attuale situazione del Pianeta lancia alla scuola”.

 

 


Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.
Il CCR sceglie i suoi vertici: la Presidente è Valentina Alleva, il vice è Giulio Cola.
Partito il cantiere di Filippone, pulita l’area del futuro parco
Sindaco e assessore Stella su Peter Pan: “Il Comune farà la sua parte
Raccolta carta: scuole super virtuose, riciclate 150 tonnellate di materiale cartaceo fra 2021/22.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).