Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Si accende anche il Marrucino per riattivare la cultura in Italia

Si accende anche il Marrucino per riattivare la cultura in Italia


Pubblicato lun 22 febbraio 2021 alle 19:37

Chieti si unisce all’appello a Draghi Sindaco e De Cesare: “Faremo sentire la nostra voce e le proposte insieme alle altre città”


Chieti, 22 febbraio 2021 – Il Teatro Marrucino illuminato dalle 19.30 alle 21.30 per catturare l’attenzione sulla cultura e su un mondo fermo a causa della pandemia. Così la città partecipa alla mobilitazione dell’Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo, “Facciamo luce sul teatro”, che accomuna diverse città sede di importanti strutture teatrali.


  

 

“Luci accese di uno dei più prestigiosi teatri lirici italiani di tradizione, perché si riaccendano in sicurezza tutte le luci di un mondo che non può restare più fermo a lungo – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Cultura Paolo De Cesare – Questa iniziativa ci unisce ad altre città con le quali condivideremo un percorso di proposta, perché la vita dell’arte, della musica, dello spettacolo, ritorni con le dovute attenzioni. Parliamo di un indotto che Chieti e l’Italia non possono perdere, perché fanno economia e aiutano la circolazione delle idee, della cultura e della creatività che in questo momento storico sono indispensabili per la ripresa.

In città abbiamo due musei archeologici nazionali, un museo civico, le terme romane, svariati presidi culturali, si tratta di un patrimonio immenso che ha bisogno di un nuovo inizio.

Di questo ci faremo ambasciatoricon le altre citta verso il presidente Draghi e il ministro Franceschini, perché si programmi e si renda pubblico un piano per tornare alla riapertura in sicurezza anche di questi luoghi, che  ne favorisca il ritorno in attività, con tutte le ricadute in termini di occupazione, investimenti e fruizione che li hanno resi conosciuti e frequentati fino ad oggi.


Un mondo che ha subito perdite ingentissime: a causa del covid l’Italia sconta la cancellazione del 70 per cento degli eventi, dicono i dati Siae per il 2020, così come è stato pari al 72,9 per cento il calo degli ingressi nei musei.

È necessario dare priorità all’emergenza sanitaria, specie in questo momento cruciale della pandemia, ma non possiamo tenere spenti i motori di un mondo da cui dipenderà di certo la nostra ripresa”.


TARI, via libera dalla Giunta.
Conferenza comitato ristretto dei sindaci.
Walking aut percorsi inclusivi per l'autismo.
Assessori Zappalorto e Rispoli su laghetto della Villa.
Chieti si prepara ad accogliere i Vignaioli in Piazza
Al via la Notte cosmica, domani al campetto della Villa musica, food e dj set.
Tavolo con le associazioni di atletica per l’utilizzo dell’Angelini.
TARI e IMU, le comunicazioni vanno inoltrate via pec, mail o attraverso il protocollo.
Memorial Dino Di Michelangelo, al via la quinta edizione.
Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
Si accende anche il Marrucino per riattivare la cultura in Italia
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).