Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Buoni acquisto, fino al 28 si accettano le domande delle famiglie, fino all'8 quelle degli esercenti

Buoni acquisto, fino al 28 si accettano le domande delle famiglie, fino all'8 quelle degli esercenti


Pubblicato mer 3 febbraio 2021 alle 14:41

L'iniziativa Famiglie e commercio passa alla seconda fase. Gli assessori Pantalone e Maretti: “Abbiamo riaperto i termini anche per i commercianti, perché aderiscano più negozi”

Chieti, 3 febbraio 2021L'iniziativa “Famiglie e commercio” che unisce gli assessorati all’Innovazione Sociale e al Commercio per sostenere la cittadinanza in difficoltà a causa del lockdown, passa alla seconda fase. Due le novità: già dal 1 febbraio i nuclei famigliari potranno fare richiesta dei buoni d’acquisto spendibili nei negozi cittadini; mentre i commercianti avranno ancora tempo per aderire, perché i termini per rispondere all’avviso sono stati riaperti fino all’8 febbraio, questo per consentire una più ampia partecipazione e differenziazione delle merci acquistabili attraverso i buoni.

 

“L’avviso è nato per sostenere la nostra comunità e la nostra economia colpite dalla pandemia – riferiscono gli assessori a Innovazione Sociale e Commercio Mara Maretti e Manuel Pantalone – L’avviso, infatti, prevede l'erogazione di buoni spesa a sostegno sia delle micro-attività economiche della città, penalizzate dallo stop imposto dall’emergenza sanitaria, da cui abbiamo aperto le adesioni,  sia delle famiglie che vivono temporanee difficoltà, che potranno fare richiesta fino al 28 febbraio.

Alla piattaforma si potrà accedere attraverso l’app Smart.Pa che renderà agevole anche l’erogazione dei buoni di acquisto. Al momento abbiamo già una lista di attività commerciali che hanno risposto al bando, rendendosi disponibili a ricevere in pagamento buoni per l’acquisto di prodotti di qualsiasi natura, con esclusione di armi e munizioni, attività di scommesse e gioco e attività di “compro oro”.  La nostra intenzione è rendere il più inclusiva possibile l’iniziativa, infatti, proprio al fine di allargare la partecipazione degli esercenti, abbiamo riaperto per due volte i termini, spostandoli fino all’8 febbraio, in modo che possano aggiungersi anche altre attività commerciali della città che in un primo momento non avevano risposto.

Le famiglie, invece, potranno fare domanda fino alla fine di questo mese, in modo da poter passare immediatamente dopo all’erogazione dei buoni e, dunque, alla spesa che avverrà nei negozi cittadini. Stiamo facendo tutto il possibile per fare arrivare alla popolazione e al comparto economico tutto il sostegno possibile, un’azione che svolgiamo insieme alle associazioni di categoria che non hanno fatto mancare il loro supporto all’Amministrazione, perché i provvedimenti siano efficaci e capillari e raggiungano più persone, sia che si tratti di famiglie che di categorie economiche”.

 

Per leggere l'avviso e scaricare i moduli destinati alle famiglie: clicca qui


Per scaricare i moduli destinati agli esercenti clicca qui

In allegato la determina che riapre i termini delle adesioni per i commercianti.



famiglie
commercio
buoni acquisto

File Allegati

Dissesto idrogeologico, al via gli interventi su la Colonnetta
Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Buoni acquisto, fino al 28 si accettano le domande delle famiglie, fino all'8 quelle degli esercenti
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).