Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Consiglio delle ragazze e dei ragazzi all’opera per raccontare Chieti e il Covid

Consiglio delle ragazze e dei ragazzi all’opera per raccontare Chieti e il Covid


Pubblicato sab 29 maggio 2021 alle 14:35

 Il sindaco e l’assessore Giammarino: “Il ruolo aggregativo di questo organismo è fondamentale per la ripresa dalla pandemia”  

Chieti, 28 maggio 2021 –  Sono 10 i ragazzi premiati nel pomeriggio di ieri per il concorso fotografico “Uno scatto alla storia”, organizzato dal Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Chieti e rivolto a tutti gli alunni delle classi 4° e 5° della scuola primaria e delle tre classi della scuola secondaria di primo grado di Chieti per raccontare, attraverso le immagini di luoghi-simbolo, la storia della città e delle sue trasformazioni sia positive che negative. Ne è venuta fuori una bellissima mostra-contest ospitata nell’atrio del Palazzo della Provincia e nei locali del Mercato coperto di via Ortona, durante cui è stato possibile votare le foto che più hanno colpito il pubblico, per arrivare a definire la decina vincente. Ne è venuto fuori un gruppo di aspiranti fotografi che nel pomeriggio di oggi è stato accolto dal sindaco Diego Ferrara e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Teresa Giammarino e dalla coordinatrice del Consiglio junior Carmela Caiani, nei locali dell’anagrafe comunale.

 

“Questi ragazzi esprimono una grande gioia nel raccontare la propria città – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Teresa Giammarino – ed è stato bello vedere scorci famigliari secondo il loro punto di vista. La mostra è stata per loro anche una preziosa occasione per rimpossessarsi della storia di Chieti, per conoscerla meglio e per capire, così, anche meglio le proprie origini, cosa indispensabile per costruire un futuro migliore per tutti. Si tratta anche di una preziosa occasione di ritorno alla vita dopo la pandemia, un processo che deve essere sensibile e posto sotto la massima attenzione delle famiglie e degli educatori, perché i nostri ragazzi sono usciti tutti molto provati dai sacrifici imposti dalla pandemia e dagli effetti della stessa, sia per quanti si sono ammalati, sia per chi ha perduto famigliari a causa del virus. Per questa ragione teniamo molto al ruolo sociale che il Consiglio junior ha e faremo sempre più cose insieme.”.

 

I premiati hanno ricevuto uno zainetto con dentro colori e materiale per disegnare e una pubblicazione di racconti scritti da ragazzi del Consiglio, questi i nomi dei fotografi in erba selezionati in base ai tantissimi voti ricevuti:  Edrina Cepele, I C G.B. Vico; Pietro Tartaglia, classe V Madonna del Freddo; Jacopo Mammarella classe IV di via Bosio; Jolie La Corte, IV A G.B. Vico; Sophie Aharrhgnama Nassy V B via Arniense; Camilla Ritelli, classe IV B primaria G.B. Vico; Samuele Mammarella, classe II D Mezzanotte; Matteo Scalzini IV C Villaggio Celdit; Riccardo Potì, IV A Brecciarola; Francesco Ciarciaglini classe V A, via Pescara. 

 

Nel pomeriggio di oggi, invece, il centro della città diventerà scenario di una estemporanea di pittura nata per raccontare le emozioni provate durante il periodo di pandemia, in un momento di sollievo e graduale ritorno alla normalità.

 


Dissesto idrogeologico, al via gli interventi su la Colonnetta
Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Consiglio delle ragazze e dei ragazzi all’opera per raccontare Chieti e il Covid
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).