Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.

Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.


Pubblicato gio 18 gennaio 2024 alle 11:01


Chieti, 17 gennaio 2024 – Sarà sottoposta al vaglio dei dirigenti comunali la documentazione arrivata all’Organismo straordinario di liquidazione inerente i crediti vantati nei confronti dell’Ente. Passaggi formali e sostanziali indifferibili in base alla procedura di verifica delle spettanze per la composizione della massa passiva.

Le richieste pervenute in risposta all’avviso emesso all’insediamento dell’Osl da parte di cittadini, imprese e altri soggetti supposti creditori, hanno composto un debito di circa 66 milioni di euro, affinché l’Ente possa procedere ai pagamenti, è necessario redigere un piano con cifre verificate anche dalla struttura comunale. Questa è la fase attuale, a cui seguirà quella di “restituzione” scandita da tempi e modalità previste dalla procedura di dissesto e in linea con le condizioni e le vicissitudini dell‘Ente.

Le attestazioni da parte dei dirigenti/responsabili dei servizi dovranno essere effettuate su appositi prospetti forniti dall’Osl e andranno prodotte entro il termine di dieci giorni lavorativi dalla data di ricevimento, munite di visto di regolarità contabile a cura del Dirigente delle risorse finanziarie.

Passaggi formali di ricomposizione della situazione economico e finanziaria, finalizzati al risanamento dei conti comunali che rappresentano lo scopo e la finalità ultima della procedura di dissesto.

 

L’Amministrazione comunale


Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Online l’avviso Io studio per l’erogazione di borse di studio agli studenti delle scuole secondarie di II grado per l’anno scolastico 2023/24.
Sacra processione del Venerdì Santo
Sopralluogo del Comune all’ex Peter Pan
Politiche della casa, al via riorganizzazione del settore
Servizio civile universale: al via i colloqui, ecco date e luogo.
Tutto pronto per la quattro giorni del Saral Food: degustazioni, enogastronomia, attrezzature per la filiera alimentare e della ristorazione
Sindaco e Cassarino su incontro per Teateservizi: “Massima sintonia con il curatore sull’esercizio provvisorio
ELEZIONI REGIONALI 1'0 MARZO 2024. RISULTATI
I servizi cimiteriali sono tornati in mano al Comune. È l'Ente che si occupa di istanze, volture, lampade votive e pagamenti
Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).