Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Digitalizzazione, al via nuova piattaforma per urbanistica e servizi

Digitalizzazione, al via nuova piattaforma per urbanistica e servizi


Pubblicato ven 12 gennaio 2024 alle 16:10

Sindaco e assessori Della Penna e Cassarino: “Faciliterà il passaggio degli archivi al digitale e i rapporti fra Comune e cittadino”


Chieti, 12 gennaio 2024 – Seduta illustrativa da remoto con lo staff di GeoNext che ha fornito al Comune un innovativo sistema di gestione digitale delle banche dati comunali dell’urbanistica e tributi. Alla riunione hanno preso parte il sindaco Diego Ferrara, con gli assessori a Tributi e Affari Legali Tiziana Della Penna e Massimo Cassarino, il dirigente del settore Urbanistica Carlo Di Gregorio, la responsabile di staff Patrizia Di Monte.

 

“Il Comune, pur in dissesto, ha fatto passi da gigante in tema di digitalizzazione al fine di offrire maggiori e moderni servizi alla cittadinanza – spiegano il sindaco Diego Ferrara e gli assessori Della Penna e Cassarino – Quella che stiamo rodando è una piattaforma che in tempo reale consentirà un dialogo evoluto fra Ente e amministrati, che potranno avere maggiori servizi in minor tempo. La piattaforma contiene dati, atti, provvedimenti e carte toponomastiche che gli uffici potranno consultare per rispondere alle istanze che arrivano dall’utenza, a partire da quella tecnica (ordini professionali e di settore per urbanistica ed edilizia) e quella attinente al settore tributi, ma a cui potranno aggiungersi anche altre tipologie perché questa rete e le banche dati potranno avere applicazione anche nei settori ambiente e rifiuti. I dati che si incrociano sono quelli di appannaggio delle Pubbliche amministrazioni, da Google Maps, all’Istat, al catasto, contiamo di utilizzare il sistema al più presto, sarà ora avviata una capillare azione di formazione degli uffici competenti perché si decolli il prima possibile. Il potenziale è enorme, come dimostrano già gli altri servizi digitali che in questi tre anni siamo riusciti ad avviare e portare a regime, alla città è utile, perché evita di fare file agli sportelli che hanno tempi scanditi anche dalla fisiologica carenza di personale. Di certo migliora di molto il rapporto con l’utenza anche sul fronte della trasparenza, come si conviene a un capoluogo di provincia qual è Chieti e come dovrebbe essere normale nel 2024”.

 

“Per i settori dell’Urbanistica, nonché per l’Edilizia è un salto che consentirà al Comune e al cittadino di avere rapporti chiari e diretti – spiega il dirigente dell’Urbanistica e Lavori Pubblici Carlo Di Gregorio - non solo sugli adempimenti economici e fiscali, bensì sulla consultazione degli archivi comunali di cui in questi tre ultimi anni abbiamo avviato la smaterializzazione, attraverso la digitalizzazione di tutto il materiale cartaceo. La rete potrà comunque essere utilizzata anche su altri settori, ad esempio i tributi, ma anche l’ambiente, la raccolta dei rifiuti, consentendo all’Ente di fornire servizi più efficienti e al passo con i tempi. Un salto che vale, lo abbiamo sperimentato facendoci promotori di una smaterializzazione necessaria e doverosa ai fini della trasmissione degli atti nel tempo, ma soprattutto per agevolare il cittadino nella consultazione delle carte e, di conseguenza, nell’ottenimento di risposte alle proprie istanze attraverso un servizio diretto e in tempo reale. Sull’edilizia questa rivoluzione è già partita nel febbraio 2023 con il decollo del nuovo portale per la presentazione delle pratiche edilizie e a quasi un anno sono circa 1.000 le pratiche di settore già evase. Un bilancio positivo che ci ha spinto a investire ulteriormente per allargare il perimetro della digitalizzazione del settore tecnico dell’Ente”.

 

 


Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Online l’avviso Io studio per l’erogazione di borse di studio agli studenti delle scuole secondarie di II grado per l’anno scolastico 2023/24.
Sacra processione del Venerdì Santo
Sopralluogo del Comune all’ex Peter Pan
Politiche della casa, al via riorganizzazione del settore
Servizio civile universale: al via i colloqui, ecco date e luogo.
Tutto pronto per la quattro giorni del Saral Food: degustazioni, enogastronomia, attrezzature per la filiera alimentare e della ristorazione
Sindaco e Cassarino su incontro per Teateservizi: “Massima sintonia con il curatore sull’esercizio provvisorio
ELEZIONI REGIONALI 1'0 MARZO 2024. RISULTATI
I servizi cimiteriali sono tornati in mano al Comune. È l'Ente che si occupa di istanze, volture, lampade votive e pagamenti
Digitalizzazione, al via nuova piattaforma per urbanistica e servizi
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).