Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Emergenza idrica. Ferrara: “Coinvolgeremo gli altri sindaci per avere un incontro con Regione, Ersi e gestori

Emergenza idrica. Ferrara: “Coinvolgeremo gli altri sindaci per avere un incontro con Regione, Ersi e gestori


Pubblicato sab 28 agosto 2021 alle 15:25

"È giunto il momento di alzare il livello del confronto  e aprire un tavolo regionale dedicato dove far approdare risorse e progetti”


Chieti, 28 agosto 2021 – “Sull’emergenza idrica serve ora un coinvolgimento istituzionale forte, per rispondere in modo concreto al diritto dei cittadini di vedersi assicurato sempre un servizio essenziale qual è quello dell’erogazione dell’acqua – così il sindaco di Chieti Diego Ferrara - Per stringere i tempi di un necessario confronto con la Regione Abruzzo incentrato sulle azioni da mettere in campo a tale scopo e avendo già all’attivo il dialogo serrato con Aca condotto in questi mesi, lunedì dopo aver ascoltato i cittadini che manifesteranno in piazza a Chieti, mi farò portatore delle loro istanze in un invito agli altri sindaci del comprensorio che ha maggiormente risentito della carenza di acqua in questi mesi, per fare fronte nel chiedere un immediato incontro con il Governo regionale, l’Ersi e i soggetti gestori e avere un quadro chiaro delle iniziative avviate, di quelle possibili nel breve e medio termine e di quelle da mettere in campo per il futuro.

La soluzione va cercata con la giusta energia e con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione e che ci consentono di stare dalla parte della comunità, perché, torno a ripeterlo, quello è il nostro posto. Per questa ragione ho detto sì al Consiglio comunale straordinario sull’acqua, dialogando con la minoranza, che però ora dovrà collaborare ad azioni concrete, se davvero vuole fare la sua parte; per questo ho partecipato alla mobilitazione del Comitato dell’acqua pubblica a Pescara la settimana scorsa, insieme ai cittadini della costa che da settimane, come noi, sono senz’acqua; per questo sarò lunedì fra i teatini che verranno a manifestare sotto il Comune e, nei prossimi giorni, anche insieme a quanti si mobiliteranno, perché tutte le prese di posizione servono a far capire a chi può risolvere che questo non è un semplice problema, ma è un’emergenza e che bisogna dare risposte, avviando interventi in grado di supportare le famiglie e limitare loro problemi e i disagi.

Le nostre reti idriche sono vecchie e malridotte. La Regione ha fondi che non ha speso per l’emergenza idrica, contenuti nel Masterplan, nella pianificazione europea, in itinere nel Pnrr, né ha ritenuto urgente intervenire sulla situazione di carenza delle sorgenti e sullo stato delle reti. I gestori hanno progetti di cui non conosciamo lo stato e gli effetti. Tutte queste cose vanno riunite su un tavolo veramente operativo che può essere solo in capo alla Regione, intorno a cui siedano sindaci di destra e di sinistra, insieme e dove ognuno rivesta un ruolo utile alla causa che è una sola, a prescindere dalla propria appartenenza politica e che non può avere diverse declinazioni: quella di portare l’acqua alle case della città, farlo in modo efficiente e intercettare risorse e progetti capaci di ridimensionare l’emergenza.

Chieti è pronta a fare la sua parte e a riunire una prima linea non solo per alzare la voce, ma per lavorare a soluzioni, perché questa è l’unica politica che si può fare sull’acqua”.  

 


Dissesto idrogeologico, al via gli interventi su la Colonnetta
Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Emergenza idrica. Ferrara: “Coinvolgeremo gli altri sindaci per avere un incontro con Regione, Ersi e gestori
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).