Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Solidarietà e mobilitazione per l’Ucraina

Solidarietà e mobilitazione per l’Ucraina


Pubblicato mar 1 marzo 2022 alle 20:08

Anche Chieti si tinge di blu e giallo e il Comune accende la sinergia per gli aiuti. Il Sindaco: “Bisogna promuovere un’azione efficace e tempestiva”

 

Chieti, 1 marzo 2022 – La bandiera della Pace campeggia sul portone della sede comunale di Corso Marrucino e da stasera le luci del teatro Marrucino saranno blu e gialle, i colori della bandiera Ucraina, in segno di solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dalla guerra. Il Comune unisce le sue forze a quelle delle realtà associative che in questi giorni si stanno mobilitando per arrivare in Ucraina con tutto ciò che serve a sostenere la popolazione sotto attacco. A tal fine, nel pomeriggio il sindaco Diego Ferrara con l’assessore alle Politiche Sociali Mara Maretti e i consiglieri Alberta Giannini, Paride Paci e Nunzia Castelli, ha fatto il punto su aiuti e attività. Erano presenti la Protezione civile, l’Associazione Ucraina, Bethel Italia, la Chiesa Ortodossa, il Comitato pari opportunità presso il COA Chieti, Aduc Chieti e Scopri Teate, Kiwanis, Noi del G.B. Vico, Fidapa.

 

“Abbiamo accolto le realtà che non sono ricomprese nel coordinamento che scatta in caso di supporto e accoglienza a profughi e popolazioni che vivono situazioni di guerra – spiega il sindaco Diego Ferrara – Siamo a disposizione della Prefettura, con cui dialogheremo per tutto ciò che riguarderà l’accoglienza di quanti raggiungeranno anche Chieti e che deve rispondere a precisi protocolli internazionali, al fine di assicurare a chi arriva tutte le coperture, diritti e assistenza anche sanitaria e l’accoglienza nelle strutture ricettive previste dalla normativa nazionale vigente. A questo circuito indirizzeremo i tanti cittadini che ci stanno chiedendo come offrire ospitalità. Tantissimi sono anche quanti vogliono raccogliere beni utili a chi resta in patria o è al fronte e questo è possibile farlo già attraverso tre canali operativi che nei prossimi giorni invieranno derrate, medicinali e attrezzature in Ucraina, grazie alla rete interna costruita con i contatti sul posto e i cittadini presenti in Italia. Ci sembra una sinergia doverosa che speriamo serva ancora non a lungo, perché la situazione possa arrivare a una soluzione diversa dalla guerra, ma la nostra città, che tante volte ha accolto, non farà mancare il suo apporto in questo momento”.

 

-       L’associazione Bethel, Via Pescasseroli n.12, fino a sabato nella sede di via Pescasseroli raccoglie: disinfettanti, bende, ovatta, antidolorifici, siringhe, alimenti secchi, alimenti e prodotti per infanti (NO LATTE, NO FARINA, NO INDUMENTI). La raccolta sarà possibile mercoledì 2 marzo h 12.40 – 14.50 e 15- 18; giovedì dalle 15:00 alle 18:00, fino a sabato.

-       L'Emeroteca Universitaria (Ingresso Polo Lettere) dell'Associazione 360 Gradi, (Università G. D'Annunzio), che verrà utilizzata come ulteriore punto di raccolta di Bethel. I beni da consegnare sono i seguenti: sarà possibile consegnare i beni necessari nelle giornate di m


Dissesto idrogeologico, al via gli interventi su la Colonnetta
Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Solidarietà e mobilitazione per l’Ucraina
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).