Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Via libera ai mercati in area rossa e riaperti i termini del bando Famiglie e Commercio per gli esercenti

Via libera ai mercati in area rossa e riaperti i termini del bando Famiglie e Commercio per gli esercenti


Pubblicato lun 15 febbraio 2021 alle 14:16

Il sindaco e l’assessore Pantalone: “Così sosteniamo il comparto nel momento più difficile”


Continueranno a svolgersi i mercati rionali cittadini, ma secondo nuove regole dettate dal passaggio della provincia di Chieti in zona rossa, come disposto dall’ordinanza firmata dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. Le nuove regole per le vendite mercatali sono recepite dall’ordinanza firmata oggi dal sindaco Diego Ferrara e predisposta con l’assessore al Commercio Manuel Pantalone e gli uffici di settore, che fino al 20 febbraio autorizza lo svolgimento esclusivamente in aree all’aperto, limitando la vendita ai soli prodotti: alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti, in base a quanto disposto dal DPCM governativo vigente.

Le restrizioni imposte dall’aumentare dei contagi registrato sul territorio, hanno inoltre spinto l’Amministrazione a riaprire i termini del bando Famiglie e Commercio, iniziativa degli assessorati a Innovazione Sociale e Commercio che attribuirà un doppio sostegno: buoni di acquisto per le famiglie, spendibili nei negozi cittadini.


 

“Abbiamo voluto di nuovo dimostrare vicinanza al comparto economico e commerciale della città, oltre che alla comunità in questo momento che vede innalzati al massimo i livelli di difesa sanitaria con la zona rossa – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone – Derivano dalla consapevolezza del difficile momento che il comparto sta attraversando sia l’ordinanza con cui autorizziamo i mercati cittadini anche in area rossa, che la scelta, presa di concerto con l’assessore all’Innovazione Sociale Mara Maretti,  di far slittare la chiusura dei termini del bando Famiglie e Commercio fino al 20 febbraio per gli esercenti, consentendo così a un numero maggiore di esercizi commerciali di aderire.

Sulla strada i mercati si svolgeranno secondo quanto stabiliscono i protocolli covid del Governo per questo particolare tipo di commercio, quindi per settori merceologici prevalentemente alimentari e con una strettissima sorveglianza sul fronte assembramenti, com’è peraltro già accaduto durante i precedenti provvedimenti di stop. Una pratica ormai rodata e condivisa anche con gli operatori. L’ordinanza dispone infatti che  il mercato del martedì si svolga nell’area di Piazza Garibaldi; quello del mercoledì in Piazza Feltrino; il mercato del venerdì in Piazza Trinità e Via della Liberazione; il mercato settimanale del sabato nell’area  pubblica, adibita a parcheggio, adiacente al mercato coperto di Via Ortona; il mercato agricolo del mercoledì e del sabato si svolgeranno all’interno del Mercato Coperto di Via Ortona; quelli agricoli giornalieri si terranno nell’area di Piazza Malta e nell’area di Via Monaco La Valletta;

Per quanto riguarda il bando Famiglie e Commercio, fino a fine febbraio le famiglie potranno fare richiesta dei buoni di acquisto, mentre abbiamo portato fino al 20 febbraio la data di scadenza per gli esercenti, in modo da diventare operativi con l’erogazione già entro marzo con una piattaforma di negozi più ampia di quella che ha già aderito. Si tratta di un sostegno importante, a cui affiancheremo ogni tipo di iniziativa per manifestare non solo solidarietà, ma concreto supporto alla città in questo momento di difficoltà e di esigenza di ripresa”.

Chieti, 15 febbraio 2021


Online l’avviso di “Abruzzo include”
Online l'avviso per chiedere i sostegni per chi ha dovuto lasciare le abitazioni a causa del dissesto idrogeologico
Chieti solidale approva il preventivo 2024, l’utile stimato è di 115.000 euro.
Corso di formazione per aspiranti genitori adottivi
Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Via libera ai mercati in area rossa e riaperti i termini del bando Famiglie e Commercio per gli esercenti
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).