Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Alberi sulla Tiburtina, nuove rimozioni dei tigli a rischio crollo

Alberi sulla Tiburtina, nuove rimozioni dei tigli a rischio crollo


Pubblicato gio 27 maggio 2021 alle 14:58

Il sindaco e l’assessore Zappalorto: “Ripianteremo anche i 3 esemplari che sarà necessario rimuovere”


Chieti, 27 maggio 2021 – Saranno messi in sicurezza e rimossi altri tre alberi a estremo rischio crollo lungo via Aterno in località Brecciarola, dove sono in corso le operazioni di manutenzione delle alberature pericolose. Si tratta di tigli cordati su cui era in corso un’attività di approfondimento attraverso delle tomografie radicali, avviata quando è stato necessario rimuovere sei alberi che avevano le radici compromesse e dunque non erano più stabili. Ad operare sarà la ditta Garden Gardenia Srl, già incaricata dal Comune con procedura d’urgenza.

 

“Gli esemplari sottoposti a verifiche erano in tutto 8, la perizia conseguente alla tomografia ha rilevato su 3 di questi dei grossi problemi alle radici, sostanzialmente marce a causa di un fungo che era presente anche sugli altri alberi rimossi – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Chiara Zappalorto - La posizione occupata dai tigli purtroppo non ci consentirà la ripiantumazione sullo stesso luogo, dunque lungo la Tiburtina, che per via delle nuove regole del Codice della Strada non potranno essere rimpiazzati, ma provvederemo a ripiantarne in egual numero su altre zone della città, come abbiamo già fatto a fronte dei primi tagli.


 

Com’è accaduto per i precedenti esemplari rimossi, è indispensabile intervenire, perché il monitoraggio predisposto dal Comune già da diversi anni e portato avanti da una ditta individuata da Formula Ambiente su oltre 5.000 alberature di tutta la città, le tomografie hanno rilevato problemi insuperabili sui tre esemplari a rischio crollo. Sugli altri 5 alberi, invece, si effettuerà un monitoraggio costante e degli interventi di messa in sicurezza delle chiome, con un’ulteriore verifica approfondita delle condizioni da qui a due anni”.

 

 


Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Alberi sulla Tiburtina, nuove rimozioni dei tigli a rischio crollo
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).