Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie L’Aca si scusa con il Comune

L’Aca si scusa con il Comune


Pubblicato mar 16 novembre 2021 alle 16:59

Sindaco e assessore Zappalorto: “Nella lunga missiva ci comunicano informazioni anche sui lavori che avrebbero dovuto riferire al tavolo da noi convocato”


Chieti, 16 novembre 2021 – “Prendiamo atto delle scuse di Aca  che oggi con una lunga missiva ha attribuito la sua assenza a un disguido, mettendoci comunque a conoscenza di quanto avrebbero riferito al tavolo di monitoraggio se fossero venuti”, così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente e Transizione Ecologica, Chiara Zappalorto.

 

“Un confronto che porteremo in seno all’Assemblea dei sindaci – riprendono – organo che di certo attiveremo, stante la convinzione, condivisa con la presidente della Spa che gestisce le nostre reti, che sia il luogo più appropriato per conoscere lo stato dell’arte e che riteniamo debba essere ora più che mai investito dell’argomento, anche alla luce dei corposi finanziamenti in arrivo dal Governo proprio per le reti idriche e su cui i Comuni devono essere informati e devono avere parola. A prescindere dalle schermaglie istituzionali generate dall’incontro disertato, comprese quelle di rimbalzo che ogni volta accendono un Mauro Febbo furioso contro l’Amministrazione, sconfessato stavolta dalle scuse della presidente Brandelli, di fatto siamo riusciti a ottenere da Aca quanto il Consiglio comunale straordinario di settembre richiedeva, ossia lo stato dei lavori e i tempi degli interventi in corso o da cantierare sulle reti idriche teatine, che riportiamo di seguito a beneficio delle cittadinanza e come indicato sulla lettera. Lavori e iter su cui dovremo attivarci per seguirne tempi e procedure affinché non si ripresentino le criticità vissute in questi mesi:  

L’ACA ci comunica di:

1)     Aver attivato la progettazione della ristrutturazione distrettualizzazione delle reti di Chieti, nell’ambito delle risorse PNRR, per 20 milioni di euro, per la partecipazione al bando ministeriale che deve ancora essere pubblicato;

2)     Aver attivato la gara per l’esecuzione dei lavori allo Scalo per circa 300.000 di euro, che andrà in scadenza a fine novembre, come accertabile dalla loro piattaforma istituzionale per le gare, per la consegna entro il 31/12/2021.

3)      Aver attivato la gara per la prosecuzione della manutenzione nel Comune di Chieti per 650.000 euro, che andrà in scadenza a fine novembre come accertabile dalla loro piattaforma istituzionale per le gare.

4)     Aver conseguito mediante Ersi e Regione la copertura finanziaria per i lotti 1 e 3 del potenziamento del Giardino per un valore di circa 21 milioni di euro, di cui prioritariamente avrà beneficio la città di Chieti.

5)     Aver definito un ulteriore progetto preliminare di potenziamento, il lotto 2, per il raddoppio della condotta della centrale di Chieti al Piezometro di San Silvestro, con diramazioni a servizio di Colle dell’Ara, San Giovanni e rifacimento di serbatoi e manufatti fra cui il serbatoio della Civitella per oltre 20 milioni.

 

In merito allo stato dell’arte, riportiamo testualmente la comunicazione dataci in missiva:

In concreto, sul punto 1 siamo in attesa della pubblicazione del bando Pnrr per la validazione della progettazione già disponibile; sulle opere di cui ai punti 2 e 3 forniamo informazione puntuale del livello di attuazione sul sito istituzionale; sulle grandi opere di cui ai punti 4 e 5, per il primo lotto, “Raddoppio acquedotto Tirino, separazione condotte giardino installazione impianti di rilancio su condotta acciaio”,  l’importo previsto 10.500.000 euro,  di cui quota finanziamento dal piano Invasi, 7.905.000 euro, e quota finanziamento delibera CIPE 26/2016 per 1.595.000 euro (finanziamento Masterplan PSRA/41/2) e quota fondo tariffa 1 milione di euro, stiamo realizzando il primo stralcio, mentre il secondo stralcio e il completamento sono in corso di progettazione. Per il secondo lotto potenziamento adduttrice Giardino tratto Chieti-Pescara, con tratti interni per complessivi 25 km, importo previsto 20 milioni di euro, di cui quota di finanziamento richiesta 18 milioni di euro e quota fondo tariffa 2 milioni di euro, ERSI ha chiesto finanziamento della progettazione per un importo di 906.100 euro. Con tale intervento si potranno effettuare i lavori di ammodernamento dei serbatoi di accumulo e di distribuzione della Civitella di Chieti. Sul terzo lotto potenziamento condotta adduttrice distributrice in cemento da piezometro Di Pescara a serbatoio dei Gesuiti, importo previsto 11.500.000, valideremo entro l’anno l’esecutivo per andare in gara”.

 

 

 


Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
L’Aca si scusa con il Comune
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).