Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Neve e covid, la città affronta le due emergenze

Neve e covid, la città affronta le due emergenze


Pubblicato sab 13 febbraio 2021 alle 15:54

Il Sindaco e l’assessore Zappalorto: “Il Piano neve ha funzionato, tempestiva la scelta della didattica a distanza anche in relazione al maltempo, lezioni in presenza per disabili e alunni con patologie certificate”

 

Chieti, 13 febbraio 2021 – Non lascia particolari problemi l’ondata di freddo e neve che ha colpito la città con la perturbazione di passaggio. I mezzi all’opera dalla notte scorsa e il coordinamento del piano neve, hanno reso possibile il ritorno alla normalità già nella tarda mattinata, mantenendo operativi sia i trasporti pubblici che l’attività di screening della popolazione che fino a domani continuerà ad interessare la città.

 

“Abbiamo affrontato la nostra prima ondata vera di maltempo gestendo due emergenze importanti – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente Chiara Zappalorto, che è stata in continuo contatto con tutte le forze coinvolte dal piano dell’Amministrazione già dalla notte scorsa – Abbiamo provveduto subito a rendere sicure le strade, spargendo il sale già prima della nevicata e associandovi l’attività degli spazzaneve durante tutta la mattinata, un’azione non facile, a causa della particolare resistenza della neve che è caduta copiosa arrivando subito a oltre 10 centimetri. Questo ha reso necessario un costante ripasso dei mezzi sulle arterie principali e un potenziamento del numero di quelli impiegati, al fine di limitare tutti i disagi, anche quelli arrecati da quanti si sono avventurati senza gomme da neve e senza l’attrezzatura indispensabile a circolare. In ogni modo, salvo le strade più ripide e un paio di interventi su un autobus e alcune vetture senza catene, la viabilità non ha subito particolari arresti. La situazione è tornata alla piena normalità già intorno alle 13, ma ora si tratterà di affrontare il problema delle temperature per evitare l’insidia del ghiaccio e nei prossimi giorni la situazione del verde, fiaccato dal peso della neve caduta oggi.

Ci preme far arrivare un ringraziamento a tutti gli uomini della Protezione civile comunale, quelli di Formula Ambiente e della Polizia municipale che sono stati operativi da subito e hanno fatto anche da riferimento per la popolazione, rispondendo a tante istanze diversificate, che incrociavano l’emergenza neve a quella covid. Una cordata che fa da motore anche allo screening della popolazione, in corso fino a domani in città: tutte le sedi sono state presidiate, per questioni di accessibilità e rischi abbiamo deciso di tenere chiusa solo per il pomeriggio di oggi la sede della palestra della scuola Chiarini che, tempo permettendo, tornerà operativa domani.

Didattica sospesa da oggi, una decisione che è stata tempestiva anche sul fronte maltempo, si proseguirà da casa fino al 27 febbraio, in linea anche con l’istituzione della zona rossa da parte della Regione nelle province di Chieti e Pescara. La didattica nei plessi sarà comunque assicurata, in base a quanto stabilisce l’Ordinanza ministeriale n.134, agli studenti con disabilità per cui sia richiesta la presenza a scuola, nonché per gli studenti che manifestino patologie gravi o immunodepressi associate a una condizione documentata che comporti implicazioni emotive e socio culturali tali da doversi privilegiare la presenza a scuola al posto della didattica a distanza. Non lasceremo indietro o solo nessuno. Soprattutto un questo momento”.

 


Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia inline, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Nota congiunta dei Comuni di Chieti e Pescara su nuovo corso di Diritto all’Ambiente dell’Ateneo di Teramo a Lanciano
Strade cittadine, in arrivo nuovi interventi manutentivi
Neve e covid, la città affronta le due emergenze
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).