Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Scuola e mense, l’Amministrazione riceve i manifestanti

Scuola e mense, l’Amministrazione riceve i manifestanti


Pubblicato mar 14 novembre 2023 alle 15:03

“Abbiamo risposto ai quesiti delle mamme con i tecnici che hanno affrontato le problematiche. Il Comune è in dissesto, ma ha fatto e farà tutto il possibile per limitare i disagi e fare in modo che i servizi diventino fruibili. Serve sinergia vera da parte delle istituzioni scolastiche”


Chieti, 14 novembre 2023 – Nella mattinata di oggi una delegazione dei manifestanti è stata ricevuta dall’Amministrazione. A rispondere ai quesiti sollevati dalle mamme che si sono ritrovate sotto il Comune, c’erano il sindaco Diego Ferrara, gli assessori Teresa Giammarino, Manuel Pantalone e Chiara Zappalorto, la dirigente Angela Falcone e la responsabile dei lavori pubblici Ivonne Elia. Erano presenti anche i consiglieri che hanno seguito per l’Amministrazione le problematiche relative alla mensa e all’edilizia scolastica.

 

“Abbiamo voluto ribadire che il Comune ha fatto davvero di tutto per risolvere i diversi problemi che riguardano il servizio della mensa scolastica – così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori - . Realizzata l’impossibilità di portare avanti il servizio mensa a causa del dissesto e della mancanza delle risorse venute meno con i pronunciamenti sull’appalto, non abbiamo più avuto la disponibilità delle relative somme in bilancio. Un problema, questo, sostanziale, che cioè non dipende affatto dalla volontà di questa Amministrazione, che mai avrebbe fatto mancare il servizio, ma dalle condizioni complesse e delicate in cui si trova l’Ente a causa del dissesto e dei debiti ereditati. Però, in più di un’occasione e tavolo con le dirigenti, i nostri tecnici, l’Ufficio scolastico provinciale e regionale, i rappresentanti dei genitori, ci siamo fatti promotori del dialogo perché si arrivasse a una soluzione possibile, qual è quella che in diversi altri Comuni d’Italia, soprattutto al nord è prassi da anni e che è praticata e funziona anche a Città Sant’Angelo, con un fornitore che dialoga con i genitori, la scuola che agevola la fornitura e il Comune in una posizione di supervisione, non potendo assicurare il servizio. Ci chiediamo perché non possa funzionare anche nel nostro capoluogo e perché nel dialogo per noi importante e prezioso con le istituzioni scolastiche, non sia possibile avere un riscontro alle alternative, considerate le enormi e, talune, difficilmente superabili, difficoltà dell’Ente. Per la riparazione del tetto nella scuola di Sant’Anna, si agirà recependo attraverso la sponsorizzazione la cifra necessaria, circa 3.000 euro, cosa che sarà possibile con una variazione di bilancio che istituirà il capitolo perché si possa agire e che avverrà appena approvato in Consiglio il Bilancio stabilmente riequilibrato, a. La via più veloce sarebbe stata quella di una convenzione fra la scuola e il soggetto sponsor, con la supervisione del Comune, ma è risultata impraticabile di certo non a causa del Comune, che non avrebbe comunque potuto avere un ruolo diretto”.


Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.
Il CCR sceglie i suoi vertici: la Presidente è Valentina Alleva, il vice è Giulio Cola.
Partito il cantiere di Filippone, pulita l’area del futuro parco
Sindaco e assessore Stella su Peter Pan: “Il Comune farà la sua parte
Scuola e mense, l’Amministrazione riceve i manifestanti
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).