Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Stadio, ordinanza porta a 500 i posti disponibili nella sezione ospiti

Stadio, ordinanza porta a 500 i posti disponibili nella sezione ospiti


Pubblicato gio 16 novembre 2023 alle 15:00

Sindaco e assessore Pantalone: “Abbiamo preventivato e realizzato i lavori che hanno concesso l’ampliamento che sarà inaugurato con la partita di domenica contro la Sambenedettese”  


Chieti, 16 novembre 2023 – Il sindaco Diego Ferrara ha firmato un’ordinanza che per tutta la stagione calcistica eleva a 500 i posti della sezione distinti dello stadio Angelini. Un provvedimento che recepisce le direttive del Comitato prefettizio di ordine e sicurezza pubblica e che, efficace da oggi, sarà rodato domenica con la sfida casalinga fra Chieti e Sambenedettese.

 

“Si tratta di una rideterminazione a cui abbiamo lavorato con tutti i soggetti competenti, sia tecnici, sia sportivi e soprattutto responsabili dell’ordine pubblico – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore allo Sport Manuel Pantalone - . Con il tavolo della Prefettura abbiamo condiviso la possibilità di rideterminare i blocchi, alla luce della definizione dei lavori sui servizi igienici sul settore ospiti e l’ordinanza recepisce l’ampliamento accordato. La Tribuna avrà così la capienza massima di 1.779 persone; la curva Ospiti passa a una capienza massima di 500 persone, guadagnando 200 posti in più; la Curva Volpi si attesta a 1.720 persone. Non accessibili i distinti per via degli interventi in corso d’opera. L’ordinanza, attesa da tempo, nasce da un positivo lavoro di squadra che riguarda anche la società del Chieti Calcio, con la quale c’è piena collaborazione e sinergia e che punta a rendere ancora più fruibile e sicuro il nostro Stadio, perché sia sempre più frequentato e la nostra squadra seguita dalla comunità, anche con l’auspicio che possa al più presto ospitare anche gli eventi per il riconoscimento di Chieti quale città europea dello sport per il 2025”.


Leggi l'ordinanza allegata.



File Allegati

Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Stadio, ordinanza porta a 500 i posti disponibili nella sezione ospiti
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).