Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Al via primo intervento di messa in sicurezza sulle strade cittadine contro le buche

Al via primo intervento di messa in sicurezza sulle strade cittadine contro le buche


Pubblicato gio 25 novembre 2021 alle 15:25

Sindaco e assessore Rispoli: “Interverremo subito sulle buche più pericolose, per la primavera faremo lavori più ampi”

 

Chieti, 25 novembre 2021 – Primo affidamento di lavori di messa in sicurezza delle strade cittadine per l’importo di 15.417,19 euro dal Servizio Lavori Pubblici alla Ditta Tecnobitumi di Pescara.

 

“Si tratta di un primo lotto di interventi sulle strade cittadine che hanno bisogno di una radicale messa in sicurezza, che però al momento non è possibile, sia perché non è l’inverno il periodo ideale per un lavoro a regola d’arte, sia per l’entità delle risorse necessarie a coprire le tante esigenze della città – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore ai lavori Pubblici Stefano Rispoli – Stiamo facendo un cronoprogramma dei lavori più urgenti, ascoltando le istanze che ci arrivano in tantissimi casi proprio dai cittadini. Useremo questi fondi per mettere in sicurezza le strade che presentano buche e irregolarità rischiose, interventi tampone per evitare rischi alle utenze, siano auto o pedoni, ma con l’impegno a fare lavori di riqualificazione delle strade messe peggio, non appena le condizioni meteo consentiranno di fare un lavoro durevole. A primavera, con temperature più favorevoli, sarà nostra premura appaltare lavori prioritari ma non di emergenza. Le condizioni delle strade cittadine non sono buone, per agire dobbiamo procedere per gradi, affrontando le criticità di quelle più pericolose. Da parte nostra c’è la massima premura a reperire risorse allo scopo, ogni fondo o residuo che riusciremo a trovare sarà dedicato alla manutenzione stradale”.


Sportello Unico per Edilizia inline, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Nota congiunta dei Comuni di Chieti e Pescara su nuovo corso di Diritto all’Ambiente dell’Ateneo di Teramo a Lanciano
Strade cittadine, in arrivo nuovi interventi manutentivi
Riapre la scuola dell’infanzia di Brecciarola.
Al via primo intervento di messa in sicurezza sulle strade cittadine contro le buche
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).