Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Aree verdi e decoro urbano, decolla la sponsorizzazione, lavori possibili

Aree verdi e decoro urbano, decolla la sponsorizzazione, lavori possibili


Pubblicato gio 1 giugno 2023 alle 13:31

Sindaco e assessore Zappalorto: “Nei prossimi giorni le vedremo rinascere. Un importante atto di cittadinanza attiva”  


Chieti, 1° giugno 2023 – Gli affidatari degli spazi pubblici, rotatorie, fioriere e aree destinate a verde potranno cominciare l’opera di manutenzione resa possibile dallo strumento della sponsorizzazione voluto dall’Amministrazione comunale per coinvolgere la comunità e le sue forze imprenditoriali nella cura della città. Dopo aver raccolto le adesioni, in base a quanto previsto dal Regolamento Comunale approvato con Delibera di consiglio del 28 gennaio 22, presto le aree potranno essere riqualificate attraverso questo strumento che consente agli affidatari sia la visibilità sui canali istituzionali, sia l’esonero dal pagamento del canone della tassa della pubblicità, in linea anche con quanto stabilito di recente dal Codice della strada.

 

Una piccola rivoluzione che unisce le forze del Comune con quelle degli affidatari sul territorio. Si tratta di: ESA Energie S.p.A. per il Comparto n. 19 (rotatoria viale Abruzzo intersezione con via E. Mattei) e il comparto n. 9 (viale Vestini e rotatoria Pronto Soccorso e spartitraffico per Tricalle); ESA Life SSD a R.L. per il Comparto n. 7 (spartitraffico e rotatoria via dei Vestini e via dei Frentani e spartitraffico via dei Frentani, raccordo autostradale A714 e Strada Vallone Fagnano); ESA Life SSD a r.l. per il Comparto n. 9 (aiuole e arredi in piazzale Marconi); CO.VA. di Franco Ciaschetti & C. S.a.s per il Comparto 18 (Rotatoria viale Abruzzo Viale Abruzzo intersezione via Ortona); Formula Ambiente S.p.A. per il Comparto n. 4 (area verde via Nicolini - Monumento a San Pio da Pietralcina e zone Verdi comprese tra via della Liberazione e via Nicolini); Formula Ambiente S.p.A per il Comparto n. 20 (rotatoria viale Abruzzo intersezione con via Tirino in località santa Filomena);

 

“Per la città è una vera svolta, soprattutto a fronte delle condizioni economiche dell’Ente che non consentono di agire autonomamente, nonché di quelle degli organici comunali, che rendono complicata la manutenzione del verde su tutto il territorio cittadino, per l’esiguità del numero degli addetti – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente e Transizione ecologica, Chiara Zappalorto – Abbiamo stringato i tempi al massimo, consentendo l’avvio dei lavori dove era possibile, dunque sulle rotatorie e aree verdi di competenza comunale che presto vedremo riprendere vita e decoro. Abbiamo avuto tante richieste, questo avvio valga dunque anche quale sperimentazione di uno strumento che nessuna delle precedenti amministrazioni era riuscita a far decollare. Lo faremo noi, nel momento più difficile della storia amministrativa recente del Comune, perché la città abbia il decoro che merita e perché la sinergia virtuosa fra chi amministra e chi vive e produce nella città, possa avere spazio e frutto. Sono tanti anche i cittadini che, conoscendo le nostre difficoltà, si sono offerti di darci una mano, ripulendo aree a cui sono legati o che conoscono, una pratica che si è manifestata in più occasioni e sempre condividendo sia l’intento, sia i tempi e i modi, l’ultima in ordine di tempo riguarda l’ingresso del parcheggio comunale di via Papa Giovanni XXIII ad opera dei Camperisti 4C che ringraziamo. Si tratta di una partecipazione che qualifica la cittadinanza e le forze economiche che operano a Chieti e che danno al rispetto del verde e del territorio, un importante e alto esempio”.


Dissesto idrogeologico, nuova ordinanza di interdizione, riguarda il condominio Bella Dormiente
Abruzzo Include 2, scadenza al 30 aprile. L'appello a fare le domande
Lavori pubblici, il punto sui cantieri
Al via “Ancora avanti Salute mentale”, che crea sinergie fra enti e famiglie di soggetti con problemi psichici
Elezioni europee 8 e 9 giugno 2024, domande per fare gli scrutatori
Parcheggi, firmati i contratti dei 6 operatori
Rifiuti, sanzioni per quasi 19.000 euro per errato conferimento
Torna I love reptiles al Foro Boario
Mensa, uffici al lavoro per far proseguire il servizio fino a fine maggio
Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Aree verdi e decoro urbano, decolla la sponsorizzazione, lavori possibili
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).