Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Buoni viaggio per cittadini in difficoltà, via libera dalla Giunta

Buoni viaggio per cittadini in difficoltà, via libera dalla Giunta


Pubblicato mer 19 maggio 2021 alle 14:02

Sindaco e assessori Maretti e Pantalone: “Presto il bando per assegnare 130.000 euro di buoni viaggio a vantaggio di utenze deboli, nonché degli operatori di taxi e vetture a noleggio con conducente penalizzati dai lockdown”


Chieti, 19 maggio 2021 -  Via libera della giunta alla concessione di buoni viaggio per il servizio taxi o noleggio con conducente previsti dal Decreto rilancio del 19 maggio 2020 per l’emergenza covid, con cui sono stati istituiti i cosiddetti "Buoni viaggio”. Si tratta di una misura erogata tramite il servizio taxi, come noleggio con conducente a persone con mobilità ridotta e patologie accertate. I buoni viaggio verranno consegnati fino all'esaurimento dei voucher disponibili e saranno utilizzabili entro il 31 dicembre 2021.

 

“Il compito del Comune, com’è accaduto anche con le altre misure emesse dal Governo con la pandemia a sostegno di utenze fragili, in difficoltà o svantaggiate è quello in primi si di individuare i beneficiari – così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori alle Politiche sociali e Commercio Mara Maretti e Manuel Pantalone – dando priorità ai cittadini con maggiori difficoltà sociali ed economiche. La misura del buono viaggio concessa dal Decreto è stabilita nel 50 per cento della spesa sostenuta e comunque, in misura non superiore a 20euro a viaggio, da utilizzare per gli spostamenti effettuati in taxi o a noleggio con conducente, cosa che consente anche di sostenere questo comparto colpito dalla crisi perché ha dovuto fermarsi a lungo per via delle quarantene e delle restrizioni dei movimenti. Peraltro, il trasporto in taxi o noleggio con conducente rappresenta un servizio complementare a quello dei mezzi pubblici e una valida alternativa per la mobilità dei cittadini che vivono particolari problemi per gli spostamenti che vogliamo rilanciare anche in nome dell’esigenza di sicurezza negli spostamenti per i beneficiari. Per ottenere i buoni bisognerà rispondere all’avviso pubblico che il Comune predisporrà a breve e che definirà anche le modalità relative all’erogazione che saranno semplici, chiare e trasparenti, come ogni procedura finora portata avanti a favore della cittadinanza”.

 

BENEFICIARI sono le persone/nuclei familiari residenti nel Comune di Chieti rientranti in una delle seguenti categorie:

1.     Persone con invalidità pari o superiore al 67% ;

2.     Persone in condizioni di  disabilità,  fisicamente   impedite  o  comunque  con  mobilità  ridotta,  anche temporanea, con patologie sanitarie accertate, anche se accompagnate e/o soggette a terapie salvavita;

1.     Persone che versano in documentato stato di disagio sociale o per effetto delle ripercussioni economiche del COVID opP.ure già in carico/conosciute dai servizi sociali.

2.     Nuclei familiari con valore lsee del nucleo familiare inferiore a €. 20.000,00.

3.     Persone che necessitano di visite I cure I assistenza, presso strutture sanitarie pubbliche o private anche se accompagnate al di fuori comune, compreso ritorno a casa.

4.     Persone inserite nei percorsi di immunizzazione anti covid, per il raggiungimento dei rispettivi punti di vaccinazione/tampone, anche se accompagnate.

5.     Persone con età pari o superiore a 65 anni

6.     donne in stato di gravidanza

7.     donne con esigenze di spostamento nella fascia oraria 22 - 6 per comprovate esigenze lavorative

 

MODALITÀ DI UTILIZZO E IMPORTI BUONI VIAGGIO. I Buoni viaggio potranno essere utilizzati per pagare spostamenti relativi a percorsi desiderati, anche fuori dal territorio comunale, effettuati a mezzo del servizio di taxi o noleggio auto con conducente convenzionati. Verrannoerogati dal Servizio tramite l'app della Piattaforma SICARE e potranno essere utilizzati per un importo pari al 50% della spesa sostenuta per il viaggio, per un valore massimo di 20 euro per ciascun viaggio, mentre la restante somma dovrà essere pagata dall'utente con modalità diverse dal voucher. Ad ogni beneficiario potranno essere consegnati buoni nel limite massimo 200 euro,salvo diversa valutazione del servizio sociale professionale dell'ente.

 

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI BUONI VIAGGIO. I buoni viaggio non sono cedibili, costituiscono reddito imponibile del beneficiario e non rilevano ai fini del computo del valore dell'indicatore della situazione economica equivalente. Le richieste verranno accolte in base all'ordine cronologico di presentazione della domanda e comunque fino ad esaurimento dei buoni disponibili.


Dissesto idrogeologico, nuova ordinanza di interdizione, riguarda il condominio Bella Dormiente
Abruzzo Include 2, scadenza al 30 aprile. L'appello a fare le domande
Lavori pubblici, il punto sui cantieri
Al via “Ancora avanti Salute mentale”, che crea sinergie fra enti e famiglie di soggetti con problemi psichici
Elezioni europee 8 e 9 giugno 2024, domande per fare gli scrutatori
Parcheggi, firmati i contratti dei 6 operatori
Rifiuti, sanzioni per quasi 19.000 euro per errato conferimento
Torna I love reptiles al Foro Boario
Mensa, uffici al lavoro per far proseguire il servizio fino a fine maggio
Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Buoni viaggio per cittadini in difficoltà, via libera dalla Giunta
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).