Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Chiesa di San Francesco al Corso, buone notizie.

Chiesa di San Francesco al Corso, buone notizie.


Pubblicato mar 7 dicembre 2021 alle 16:56

De Cesare e Zappone: “L’iter si riattiva, nuove risorse e progettazione esecutiva pronta. All’inizio del 2022 l’appalto”


Chieti, 26 novembre 2021 – Si riattiva l’iter per la riqualificazione della chiesa di San Francesco al Corso, chiusa nel 2009 a seguito del terremoto dell’Aquila. Si è svolto nei giorni scorsi l’annunciato confronto con il Segretario Regionale dell’Abruzzo del Ministero della Cultura, Nicola Macrì.

 

“Il segretario ci ha messo al corrente circa lo stato dell’arte – riferiscono il vicesindaco e assessore alla Cultura Paolo De Cesare e il consigliere Damiano Zappone – a partire dal milione in più di finanziamento a disposizione per completare procedure e lavori, deliberato dal Cipess (Comitato interministeriale per la Programmazione Economica e lo Sviluppo Sostenibile) nell’ambito del secondo piano di interventi di ricostruzione del patrimonio culturale della città dell’Aquila e delle aree colpite dal sisma del 6 aprile 2009. Anche la progettazione procede, l’elaborato esecutivo è verrà rimesso in questi giorni e dunque all’inizio del 2022 si potrà procedere con il bando di gara per gli interventi che arrivano a un importo di 3 milioni di euro. Seguiremo con attenzione tutti i passaggi che porteranno al recupero di una delle chiese più antiche e preziose della città: edificata nel 1239 al posto di una piùanticadedicataaSanLorenzomartire,lachiesahaunastrutturaacrocelatinaconnavataunicaecinqueprofondecappelleperlato.LafacciatainmattonirisaleallaprimametàdelXIVsecolo, gliinternisonointeramenteaffrescatieconservanotele,statue,arredidielevatissimovaloreartistico, anche perchéappartenentiaepocheemanidiverse. Finiti gli interventi Chieti potrà tornare a godere di tanta bellezza”.

 

 

 


La Corte dei Conti boccia la Asl di Lanciano Vasto Chieti
Sindaco su dissesto idrogeologico: “Dalla parte dei cittadini, perché si tratta di un’emergenza prioritaria
Chieti Calcio, Vice Sindaco De Cesare e Assessore Pantalone
Sindaco e assessore Rispoli su trasferimento consultorio Asl in piazza Carafa
Assemblea dei sindaci Asl 2, è Gissi il quinto componente del Comitato ristretto. Oggi la designazione.
Parco del Tricalle, sì della Giunta alla donazione di giochi per bambini da parte di Dayco
L’11 luglio ad Atessa l’Assemblea dei sindaci Asl su ricostituzione del Comitato ristretto.
Giro d’Italia Women, Chieti si prepara ad accogliere la corsa delle donne venerdì 12 luglio alle 14 circa
Impianti sportivi, prorogate le gestioni per Angelini, Pala Tricalle e Pala Colle dell’Ara
Mobilità sostenibile, decolla il progetto integrato Comune, Tua e Vaimoo.
Notte bianca dello Sport, domenica 7 luglio la seconda edizione in città.
IMU e TARI ecco come comunicare posizioni e situazioni particolari
Anche a Chieti entra nella Rete di servizi di facilitazione digitale
Chieti Solidale, i servizi delle farmacie comunali ottengono la certificazione ISO 9001.
Assessore Pantalone su Commissione Taxi
Tari, sì del Consiglio.
Chieti Classica, parata di stelle internazionali per la settima edizione
Cedole librarie, dal prossimo anno scolastico saranno digitali
Dissesto idrogeologico, nuova Ordinanza sindaco di interdizione di un edificio
Decolla a Chieti il progetto per l’assistenza domiciliare privata “A casa con”
Uso delle palestre scolastiche comunali in orari extra didattica
Corso aspiranti genitori adottivi, domani l'ultimo appuntamento.
Tutto pronto per la Prima edizione del Convivio, il 5 luglio lungo Corso Marrucino
Targhe toponomastiche dal Rotary Club Chieti: “42 strade teatine avranno la denominazione in marmo”
Comitato ristretto su deficit 2024 Asl Lanciano Vasto-Chieti: “Il disavanzo del 2024 è più alto delle previsioni inziali”
Chiesa di San Francesco al Corso, buone notizie.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).