Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Chieti Solidale, utile storico.

Chieti Solidale, utile storico.


Pubblicato lun 6 maggio 2024 alle 15:05

Sindaco, Cassarino e Giannini: “Una gestione a vantaggio della città e dei più fragili quella realizzata dalla nostra società”. Balietti: “L’utile passa da 19.000 a 269.000 euro. Pronti a nuovi investimenti”


Chieti, 6 maggio 2024 – Approvato il consuntivo di Chieti Solidale, buone notizie dalla società interamente partecipata dal Comune, pronta a nuovi investimenti.

 

“Una società sana, con i conti in ordine e pronta a mettersi al servizio della città per nuove prestazioni – così il sindaco Diego Ferrara con gli assessori alle Partecipate e alle Politiche sociali Massimo Cassarino e Alberta Giannini - . Ringraziamo la governance di Chieti Solidale a cui va riconosciuto un importante lavoro di rilancio e sviluppo della società, che ha dato frutti importanti e che continuerà a darne, perché per il futuro, insieme a Chieti Solidale, saranno messe in campo prestazioni utili soprattutto alle fasce più vulnerabili e altamente innovative, capaci cioè di dare lustro sia alle funzioni della società e sia all’offerta di servizi che fa capo all’Amministrazione”.

 

“Dall’approvazione del consuntivo di Chieti Solidale risulta che la società ha tutti i conti in ordine e sia gli indici economici che quelli patrimoniali sono in forte miglioramento rispetto agli esercizi precedenti – così il presidente Pierluigi Balietti - . L’utile di esercizio è cresciuto in maniera esponenziale rispetto al precedente, passando dai 19.000 euro del 2022 ai 269.000 euro del 2023. La vita della società proseguirà con diverse e importanti determinazioni, grazie a questa situazione, a partire dal personale. Nel mese di maggio, infatti, saranno approvati i criteri di selezione trasmessi dalla commissione di valutazione per il concorso pubblico avviato sulle farmacie e, all’esito di questa fase, procederà a svolgere le selezioni per arrivare all’assunzione dei quattro farmacisti, subito dopo il rientro dalle ferie estive. La società ha dato conto di aver effettuato 129.000 euro di investimenti e per il 2024 ne sono previsti ulteriori, con il lancio di nuovi servizi che interesseranno anche il sociale, settore per cui manteniamo una particolare attenzione”.

 


Sfalci sul territorio cittadino, si comincia dal quartiere Tricalle.
TARI, via libera dalla Giunta.
Conferenza comitato ristretto dei sindaci.
Walking aut percorsi inclusivi per l'autismo.
Assessori Zappalorto e Rispoli su laghetto della Villa.
Chieti si prepara ad accogliere i Vignaioli in Piazza
Al via la Notte cosmica, domani al campetto della Villa musica, food e dj set.
Tavolo con le associazioni di atletica per l’utilizzo dell’Angelini.
TARI e IMU, le comunicazioni vanno inoltrate via pec, mail o attraverso il protocollo.
Memorial Dino Di Michelangelo, al via la quinta edizione.
Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Chieti Solidale, utile storico.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).