Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Commercio, il Tavolo tecnico con le associazioni vara l’Osservatorio cittadino del settore

Commercio, il Tavolo tecnico con le associazioni vara l’Osservatorio cittadino del settore


Pubblicato mer 2 marzo 2022 alle 15:35

Sindaco e assessore Pantalone: “Confortanti i primi dati, il centro storico di Chieti è in linea e avanti per numero di attività alla situazione degli altri capoluoghi. Avanti tutta”


Chieti, 2 marzo 2022 – Via libera del Tavolo tecnico per il Commercio, riunitosi da remoto nella mattinata odierna all’osservatorio permanente del settore. La riunione si è tenuta stamane in presenza di tutti i componenti dell’organismo voluto dall’Amministrazione e dalle Associazioni di categoria per condividere scelte e provvedimenti che hanno come orizzonte il commercio e l’intera filiera di settore della città.

 

“Si tratta di uno strumento che, su istanza della categoria, intendiamo concretizzare al fine di supportare l’economia di settore – illustrano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone - L'osservatorio che intendiamo costruire insieme alla categoria servirà a fornirci informazioni sull'evoluzione, a livello comunale, del reddito e dei consumi (aggregati e disaggregati per tipologie di beni) e sui comportamenti di consumo degli acquirenti.  Si tratta di un focus delle dinamiche della filiera commerciale, in particolare della domanda, utile come strumento di conoscenza, ma soprattutto di programmazione, al fine di interpretare al meglio questo importante momento di ripartenza. Si parte dall’analisi dei dati sul numero di attività al dettaglio nel centro storico, che è subito consolante, perché le cifre emerse dalle ultime statistiche del Centro studi della Confcommercio aggiornate al giugno scorso, ci vedono perfettamente in linea con gli altri capoluoghi assimilabili al nostro, non solo abruzzesi e con un potenziale addirittura maggiore di città con il doppio degli abitanti. Sono 174 le attività registrate nel centro storico teatino, contro le 133 di Pescara e le 135 di Ascoli Piceno. Dati che ci inducono a proseguire sulla via del rilancio del commercio cittadino e che danno manforte anche all’ultima iniziativa partita con il progetto CompraTeatino, mirata proprio ad esprimere tutto il potenziale della nostra città e del suo comparto commerciale storico. L’Osservatorio avrà come motore un numero ristretto di sigle, saranno quelle che hanno centri studi nazionali, come Confesercenti, Confcommercio, Cna, Confartigianato e in parte Aniac, che ci consentiranno di analizzare i flussi e trarne giovamento con iniziative e decisioni condivise”.

 


“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Commercio, il Tavolo tecnico con le associazioni vara l’Osservatorio cittadino del settore
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).