Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Comune e Libera per la XXVI Giornata dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Comune e Libera per la XXVI Giornata dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie


Pubblicato dom 21 marzo 2021 alle 12:28

Piantato un albero alla Villa in memoria di Attilio Romanò. Sindaco e assessore Zappalorto: “Un gesto simbolico per dare valore e vedere crescere il seme della memoria”

 

Chieti, 21 marzo 2021 – Il Comune di Chieti accanto a Libera, con il patrocinio alle diverse iniziative che ieri e oggi hanno animato la città per la XXVI Giornata dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie a cura dell’associazione contro le mafie. Un evento nazionale che Libera celebra ogni anno per dare risalto alla lotta per la legalità e che si è acceso anche in città, grazie al presidio teatino dedicato ad Attilio Romanò, che lo ha reso possibile in sicurezza e in linea con i protocolli covid.

·       Ieri i nomi delle vite interrotte dalla mafia sono stati letti nei luoghi simbolo dei Tempietti Romani, del Centro Polifunzionale del Villaggio Celdit e nel Piccolo Teatro dello Scalo che hanno ospitato Istituzioni, associazioni, artisti e professionisti del mondo culturale per lanciare un segnale di impegno comune contro le mafie e per la promozione del bene comune.

·       Ieri sera nomi e volti sono stati impressi sulla facciata del Teatro Marrucino, nel cuore della città, per dare un contributo vivo alla campagna nazionale.

·       Stamane, invece, alla Villa Comunale, il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente Chiara Zappalorto con Gilda Pescara, del presidio cittadino di Libera e il consigliere comunale Paride Paci, hanno messo a dimora un leccio, divenuto, simbolicamente, l’albero di Attilio, l’imprenditore napoletano ucciso alla camorra per sbaglio di persona a 29 anni nel suo negozio.

 

“Abbiamo voluto che la presenza del Comune fosse chiara e forte accanto a Libera nella lotta per la legalità che da sempre l’associazione intraprende con le sue iniziative – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Chiara Zappalorto – ogni giorno portiamo avanti un lavoro a favore della comunità, che è attraversato dal valore della legalità nel rendere trasparente e utile l’azione amministrativa, nel risolvere i problemi e non farli divenire un costo per la cittadinanza, nel dare ascolto e risposte, perché nessuno resti indietro. Tutto questo sarebbe però vano se non ci fosse la memoria a ricordarci la rotta e questa giornata, con le ferite causate dalla morte di tanti uomini e donne innocenti, ha un valore emblematico, ci ricorda che abbiamo un cammino da fare insieme per portare avanti anche sogni e progetti di chi non c’è più. Ci ricorda che non è possibile una vita migliore senza il rispetto delle regole e che dobbiamo impegnarci, ognuno per la propria parte, per arrivarci. Il leccio che abbiamo piantato servirà a questo, a costruire una nuova primavera, specie adesso, a sottolineare anche il nostro impegno per tutelare la città da chi commette reati. Contiamo di aggiungere tanti altri esemplari di alberi su tutto il nostro territorio e di chiamare i cittadini a condividere, insieme, una gestione partecipata del verde, dei parchi, della cosa pubblica, per dare alla nostra Chieti un nuovo futuro fatto di storia, di responsabilità, impegno e della valorizzazione del bene comune”.


 

 


Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Comune e Libera per la XXVI Giornata dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).