Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Giornata della memoria. L’impegno del sindaco Ferrara:

Giornata della memoria. L’impegno del sindaco Ferrara:


Pubblicato mer 27 gennaio 2021 alle 09:40

“Insieme alle scuole e alle associazioni cittadine costruiremo un percorso”



Chieti, 27 gennaio 2021 – Il sindaco Diego Ferrara ha preso parte stamane a diverse iniziative dedicate alla celebrazione del Giorno della Memoria. Nella prima parte della mattinata è stato in Prefettura, per la consegna delle Medaglie d’onore ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. Una consegna che coinvolge i famigliari degli uomini e delle donne della provincia ricordate nel Giorno della memoria.


 

Per la città di Chieti il sindaco e il prefetto S.E. Armando Forgione hanno consegnato la medaglia alla memoria di Antonio Latini, nelle mani della giovane nipote, Sara.

Nella seconda parte della mattinata, il sindaco ha portato il saluto della città all’Istituto di Istruzione Superiore Luigi di Savoia, per l’iniziativa narrativa sulle pietre d’inciampo, che ha unito Chieti, Bologna e Parma in una intensa mattinata dedicata al ricordo e alla memoria, attraverso questo particolare strumento di trasmissione presente anche in città, trasmesse in diretta sui social e in streaming, in modo da condividere l’intento manifestato dai ragazzi di coltivare la memoria della Shoah.

 

 “Momenti di grande emozione – commenta il sindaco Diego Ferrara -  È stato emozionante, in Prefettura, mettere nelle mani di una ragazza la medaglia in onore di suo nonno, il nostro concittadino Antonio Latini che fu internato dal 1 settembre del 1943 al 1 aprile del 1945. Così come lo è stato ascoltare la storia della pietra d’inciampo che ospitiamo in città, dedicata a un professore dell’Itc. Galiani, Aldo Oberdorfer, arrestato a Milano l'11 giugno 1940 e deportato nel campo di concentramento di Lanciano dove morì il 14 settembre 1941. Chiederemo aiuto alle scuole per continuare il percorso aperto da questa prima pietra d’inciampo, posta nel 2016 davanti all’ingresso del Galiani in occasione dei 150 anni di fondazione, rispondendo anche a una richiesta che ci è giunta da parte dalle associazioni Scopri Teate e Aduc di porre altre pietre d’inciampo, cosa a cui lavoreremo insieme, raccogliendo le idee e i suggerimenti dei ragazzi, coltivando così valore della memoria. 

Questo perché le sofferenze e i sacrifici che noi abbiamo vissuto solo indirettamente, attraverso i racconti dei nostri famigliari o parenti, non dovranno mai essere dimenticati, soprattutto dalle generazioni più giovani. Primo Levi scrisse: se comprendere è impossibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte e oscurate: anche le nostre. E noi dobbiamo rendere feconda la memoria dei fatti e quella delle persone per evitare che quegli errori si ripetano”.

 

 


comunedichieti
memoria
Comunedichieti
pietre d'inciampo
giorno
shoah

Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Giornata della memoria. L’impegno del sindaco Ferrara:
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).