Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Il Barbella riparte con la prima apertura domenicale di inizio mese

Il Barbella riparte con la prima apertura domenicale di inizio mese


Pubblicato ven 30 aprile 2021 alle 15:29

Il sindaco e il vicesindaco: “Dal 2 maggio torna fruibile il patrimonio della città, un nuovo inizio per la cultura di cui Chieti è depositaria”

 

Chieti, 30 aprile 2021 – Tornerà pienamente fruibile a partire da domenica 2 maggio il Museo d’arte Costantino Barbella. Dopo lo stop imposto dalla pandemia, gli spazi espositivi di Palazzo Martinetti-Bianchi, riapriranno alle visite ogni giorno, lunedì escluso, con orario 9-13 e 15-17.30 (di pomeriggio solo il martedì e il giovedì). Per la visita domenicale bisognerà prenotare, chiamando il 348/1352515 oppure 0871/336873 dalle 9 alle 10 di domenica.

 

“Siamo lieti che anche uno dei luoghi culturali di pregio della città, qual è il nostro museo d’arte Barbella, possa ripartire e riaprire le porte alle visite – così il sindaco Diego Ferrara e il vicesindaco e assessore alla Cultura Paolo De Cesare – In ottemperanza ai protocolli governativi per la ripartenza delle sale museali, sarà possibile entrare 10 alla volta, quella di domenica sarà, inoltre, la prima delle consuete aperture di inizio mese, una consuetudine del museo che è visitabile gratuitamente. Stiamo pensando anche di agevolare questo rientro con delle visite guidate, in modo da mettere a disposizione di chi sceglierà di visitare le sale, di una guida che illustri l’importante patrimonio che esse custodiscono.  L'allestimento si suddivide in tre sezioni: quella di arte antica, la sezione di arte moderna e quella dove sono in esposizione opere contemporanee. Si tratta dunque di una struttura museale che è in grado di raccontare una grande storia, antica, ma anche al passo con i tempi. Nella sezione di arte antica e tardo medioevale sono custoditi frammenti di affreschi e opere su tavola provenienti da antiche chiese della città di Chieti e della provincia. Opere del Settecento Napoletano e Veneto sono custodite nella sezione moderna del Museo, dove si trovano anche i lavori degli artisti abruzzesi più famosi quali De Laurentiis, Michetti, Palizzi, Cascella, Barbella e molti altri. Di pregio anche la sezione di arte contemporanea, dove sono esposte le opere di maestri locali e di artisti di fama nazionale e internazionale. Tutto questo tornerà a beneficio della comunità teatina e di quanti amano larte e vogliono conoscere da vicino e meglio quella di cui la nostra città si fa promotrice. Chieti nei suoi tanti luoghi ha un vero tesoro che cercheremo di raccontare e mostrare a quanta più gente possibile.

 


Per consultare la pagina facebook del museo clicca qui


Dissesto idrogeologico, al via gli interventi su la Colonnetta
Trasporto pubblico locale, i Comuni di Teramo e Chieti chiedono un incontro alla Regione
Guardie civili ambientali, online l’avviso
Alloggi popolari, aggiudicati anche i lavori di riqualificazione degli appartamenti di via Maiella
Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Il Barbella riparte con la prima apertura domenicale di inizio mese
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).