Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie L’Amministrazione su fondi per bonifica siti inquinati di Chieti Scalo

L’Amministrazione su fondi per bonifica siti inquinati di Chieti Scalo


Pubblicato ven 3 dicembre 2021 alle 14:29

Sindaco e assessore Zappalorto: “Lieti per le ulteriori risorse che consentiranno di potenziare l’azione, ma vanno al più presto ripristinati i fondi Masterplan da parte della Regione”


Chieti, 3 dicembre 2021 - “La notizia delle ulteriori poste per la bonifica del Sir di Chieti Scalo non può che farci piacere, uniti dobbiamo procedere alla rinaturalizzazione dei siti inquinati, perché rappresentano un’ipoteca inaccettabile per il nostro territorio”, così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente e alla Transizione ecologica, Chiara Zappalorto, commentano la notizia ufficializzata dall’onorevole Daniela Torto.

 

“Aspettiamo di sapere quale quota dei 606 milioni messi a disposizione dal Ministero alla Transizione ecologica attraverso i fondi PNRR spetti alla nostra città - riprendono sindaco e assessore- Sicuramente riguarderanno l’area situata in contrada Salvaiezzi di circa 35.000 metri quadrati, ricompresa nel S.I.R. di Chieti Scalo e del sito ex Eco Trans S.r.l. (Consorzio ind.le CH-PE), di una superficie di circa 13.517 metri quadrati.

Ulteriori fondi consentiranno un’azione di bonifica ancora più estesa di quella avviata con i fondi Masterplan, a tal proposito torniamo fortemente a chiedere alla Regione di ripristinare fattivamente i fondi riprogrammati un anno fa. Non si tratta di una presa di posizione politica, come Comune siamo davvero preoccupati perché quei siti hanno un carico di metalli pesanti e altri veleni nel loro seno, che continuano a fare danni nell’ambiente circostanze, in quanto non ci sono stati interventi fino ad oggi.

Come Comune faremo la nostra parte, cercando di velocizzare le azioni, perché è nostra volontà non perdere questo che potrebbe essere l’ultimo treno da prendere per il nostro ambiente”.


Sportello Unico per Edilizia inline, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Nota congiunta dei Comuni di Chieti e Pescara su nuovo corso di Diritto all’Ambiente dell’Ateneo di Teramo a Lanciano
Strade cittadine, in arrivo nuovi interventi manutentivi
Riapre la scuola dell’infanzia di Brecciarola.
L’Amministrazione su fondi per bonifica siti inquinati di Chieti Scalo
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).