Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie L’Assessore Stella su cagnolina sbranata a Chieti. L’Assessore Stella

L’Assessore Stella su cagnolina sbranata a Chieti. L’Assessore Stella


Pubblicato sab 30 aprile 2022 alle 13:22

L'Amministrazione si mobilità: “Ciò che è accaduto a Margot e alla sua padrona non deve mai più ripetersi”.


Chieti, 30 aprile 2022 - “Ciò che è accaduto a Chieti alla cagnolina Margot è un fatto gravissimo che ha scosso gli animi di molti cittadini. Al di là di ciò che verrà accertato e deciso da tutti gli organi competenti, è innegabile la gravità di quanto è successo, un fatto di una violenza e crudeltà inaudite e che si poteva evitare con il pieno rispetto delle regole stabilite proprio per agevolare la convivenza con gli animali di compagnia e con alcune specie di essi”, così l’assessore Stella.

 

“Nessuno può immaginare cosa poteva accade se a cercare di salvare la cagnolina ci fossero stati dei bambini o se in quel momento si fossero trovati altri cani con padroni a passeggio – rimarca Stella – ma si tratta di domande che i cittadini si sono posti, giustamente. Ora i cani aggressori sono sotto osservazione del Servizio veterinario della Asl e non sta al Comune e alla politica stabilire se possano ritornare a casa da chi li aveva in custodia a vario titolo. Ma un fatto è certo: sono scappati e hanno ucciso Margot e in nessun modo si è riusciti ad evitare questo epilogo che ha scosso molto la nostra comunità che si è stretta intorno alla famiglia di Margot e che oggi teme che i suoi aggressori possano nuocere ancora. Lo testimonia la petizione lanciata per non far ritornare a casa i due cani e che sta riscuotendo un enorme consenso: i cittadini hanno paura e tutti, a partire dalle istituzioni, dobbiamo agire con buon senso, prendendo in carico la situazione.

L’invito a tutti i cittadini è a non esasperare gli animi e, insieme, giunga anche la nostra rassicurazione sul fatto che il Comune farà la propria parte. Se i cani dovessero rientrare attiverò gli organi competenti al fine di verificare se sono custoditi in un luogo idoneo, anche con recinzione alta e adatta a contenerli, perché è evidente che non lo erano. Penso che sia un diritto di tutti poter passeggiare con i propri cani senza pericoli per gli animali e per l’incolumità pubblica e nel quartiere dove si è verificato il fatto, bisogna ristabilire la serenità.

Nel frattempo sto promuovendo un incontro tra Comune e Asl al fine di attivare corsi per i proprietari di cani già segnalati che porti al rilascio di un patentino che certifichi il percorso fatto. I corsi saranno a pagamento per i proprietari e possessori di cani già segnalati e gratuiti per chi vorrà partecipare. Attiverò, inoltre, una serie di controlli e verifiche incrociate su tutti i possessori di cani già segnalati, per verificare che vengano custoditi in maniera idonea e che tutte le regole e le normative vigenti siano rispettati”.

 


Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Ordinanza Amministrazione su emergenza acqua
A Chieti la raccolta differenziata si digitalizza con Junker, l’app che riconosce tutti i rifiuti e aiuta a valorizzarli
Abruzzo Include, riaperti i termini, domande entro il 5 giugno
A Chieti arriva il Diorama Festival: musica, arte, spettacolo e sostenibilità l’8 giugno a Villa Frigerj.
Plurinegozio, sì unanime dal Consiglio
“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
L’Assessore Stella su cagnolina sbranata a Chieti. L’Assessore Stella
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).