Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Notte del Commercio, pronti all'evento

Notte del Commercio, pronti all'evento


Pubblicato ven 9 luglio 2021 alle 15:16

Sindaco e assessore Pantalone: “Fondamentale l’adesione della categoria per questa prima notte di apertura della stagione. Concerto di Chieti sotto le stelle in piazza Malta”


Chieti, 9 luglio 2021 – Manca solo un giorno alla prima apertura serale dei negozi cittadini per la Notte del Commercio, prevista per la serata di domani, fino alla mezzanotte.

 

“Abbiamo contattato tantissimi negozi sia del centro storico, sia di Chieti Scalo che ci hanno assicurato una decisa adesione – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Commercio Manuel Pantalone e l’assessore agli Eventi Paolo De Cesare, per lo spettacolo in contemporanea di Chieti sotto le Stelle – Si tratta di una sperimentazione che vogliamo ripetere, per sostenere la categoria e per mettere la città in condizione di approfittare dei saldi, con la possibilità di fare acquisti in città e farlo anche di sera. A questo servirà la campagna Compra Teatino che abbiamo lanciato per risollevare il commercio di prossimità e che andrà avanti per tutto l’anno, grazie a un lavoro di organizzazione che stiamo facendo con il tavolo del Commercio, quindi d’intesa con il comparto, che è coorganizzatore anche di questa prima Notte del Commercio.

Tornando a domani sera, sappiamo che molti si organizzeranno e per questo abbiamo dato ai commercianti la possibilità di utilizzare gli spazi esterni antistanti i negozi, sempre assicurando il passaggio.

Domani ci sarà inoltre la concomitanza di uno degli eventi di pregio del calendario di Chieti Sotto le Stelle, patrocinato dal Comune e parte integrante dell’Estate teatina, a cura della Fondazione Banco di Napoli, che vedrà l’esibizione del pianista Maurizio Mastrini, con il concerto Lockdown. L’evento si svolgerà in piazza Malta, non nello spazio della ex Pescheria, dove era inizialmente previsto”.



Online l’avviso di “Abruzzo include”
Online l'avviso per chiedere i sostegni per chi ha dovuto lasciare le abitazioni a causa del dissesto idrogeologico
Chieti solidale approva il preventivo 2024, l’utile stimato è di 115.000 euro.
Corso di formazione per aspiranti genitori adottivi
Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Notte del Commercio, pronti all'evento
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).