Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Perturbazione in arrivo, Coc pronto per attivare il piano neve.

Perturbazione in arrivo, Coc pronto per attivare il piano neve.


Pubblicato ven 25 dicembre 2020 alle 16:58

È atteso per le prossime un peggioramento delle condizioni atmosferiche: prudenza, ecco le raccomandazioni

 Chieti, 23 dicembre 2020 - Piano neve pronto a scattare alla prima perturbazione propriamente invernale attesa per i prossimi giorni: il Coc è già operativo, mezzi spazzaneve e spargisale sono pronti, massima prudenza è quanto raccomanda l’Amministrazione comunale. 

“È attesa per i prossimi giorni una perturbazione che porterà il freddo anche nella nostra città – così il sindaco e l’assessore all’Ambiente Chiara Zappalorto – Già da settimane abbiamo attivato Formula Ambiente e il Coc comunale, perché fossero pronti a intervenire in caso di un’emergenza ghiaccio o neve. A fronte della perturbazione annunciata per i prossimi giorni, la macchina comunale scalda i motori e raccomanda ai concittadini la massima prudenza, invitando a non spostarsi in caso di maltempo, ricordando a tutti che, oltre alle restrizioni imposte dall’ultimo DPCM governativo che ripristina da domani al 26 la zona rossa per contingentare i contagi e la mobilità, dal 15 novembre è comunque obbligatorio circolare con pneumatici da neve o catene a bordo, limitando gli spostamenti all’essenziale”.

Per leggere il bollettino del Centro funzionale della regione Abruzzo cliccare qui.

Cosa fa il Comune

  • Redige il Piano neve e garantisce il transito in sicurezza sulle vie cittadine e una serie di operazioni per consentire l’accesso a uffici pubblici, scuole, strutture sanitarie e cimiteri.
  • Provvede alla pulizia e allo spargimento del sale sulle strade di propria competenza per evitare il ghiaccio e garantire il transito in sicurezza delle auto, dei mezzi pubblici e di soccorso, quando le temperature si abbassano sotto lo zero o si verificano precipitazioni nevose.
  • Segue precisi percorsi con i mezzi spargisale, per liberare le arterie principali, gli snodi sensibili della viabilità urbana (tangenziali, cavalcavia, rotonde, sottopassi e complanari) e passare a tutte le altre strade cittadine. Ognuno ha un colore a seconda della zona.

Cosa devono fare i cittadini

  • Verificare le condizioni meteo dai canali della Protezione Civile Regionale e del Centro funzionale d’Abruzzo (centrofunzionaleabruzzo.org); dal sito e pagine social del Comune; dai media locali;
  • Attivare quanto previsto dai regolamenti di Polizia Municipale per i proprietari di abitazioni, gli amministratori di condominio, i negozi per tutelare l’incolumità delle persone, liberando marciapiedi, accessi, passaggi pedonali dal ghiaccio e dagli ostacoli;
  • Rimuovere prima la neve e poi spargere il sale (1 kg per 20 mq di superficie);
  • Spostare l’auto perché non sia d’intralcio al passaggio dei mezzi e non parcheggiare agli incroci, specie nei centri storici per agevolare la pulizia notturna delle strade; • Uscire di casa solo se indispensabile;
  • Evitare di prendere l’auto, specie se non si ha pratica di guida con neve o ghiaccio;
  • Utilizzare i mezzi pubblici il più possibile per gli spostamenti in città;
  • Montare pneumatici da neve o portare catene a bordo della propria auto, come stabilisce la normativa a partire dal 15 di novembre e fino al 15 di aprile; • Chiedere il supporto della Polizia Municipale chiamando lo 0871/42441.


comunedichieti
meteo
allerata
perturbazione
piano neve

Dissesto idrogeologico, nuova ordinanza di interdizione, riguarda il condominio Bella Dormiente
Abruzzo Include 2, scadenza al 30 aprile. L'appello a fare le domande
Lavori pubblici, il punto sui cantieri
Al via “Ancora avanti Salute mentale”, che crea sinergie fra enti e famiglie di soggetti con problemi psichici
Elezioni europee 8 e 9 giugno 2024, domande per fare gli scrutatori
Parcheggi, firmati i contratti dei 6 operatori
Rifiuti, sanzioni per quasi 19.000 euro per errato conferimento
Torna I love reptiles al Foro Boario
Mensa, uffici al lavoro per far proseguire il servizio fino a fine maggio
Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Perturbazione in arrivo, Coc pronto per attivare il piano neve.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).