Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Pride, Chieti patrocina gli eventi e parteciperà al Flash Mob di sabato

Pride, Chieti patrocina gli eventi e parteciperà al Flash Mob di sabato


Pubblicato gio 24 giugno 2021 alle 14:59

Sindaco e assessore Zappalorto: “Una scelta di civiltà”

 

Chieti, 24 giugno 2021 – Ci sarà anche Chieti al flashmob di sabato a L’Aquila, che sarà l’evento culmine della settimana del Pride Abruzzo, patrocinato anche dal Comune di Chieti.


 

“Siamo orgogliosi di aggiungere i nostri colori a quelli del Pride Abruzzo, in un momento in cui è necessario far sentire la presenza e l’interesse delle istituzioni sui diritti civili – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore Chiara Zappalorto che sabato a L’Aquila rappresenterà il Comune per l’evento al parco del Castello – Non è una questione di genere o di preferenze sessuali, ci saremo sempre in nome dei diritti che in una democrazia devono sempre e chiaramente essere assicurati, prima che difesi. Chieti ha un cammino già iniziato in tal senso, abbiamo già prima di essere eletti chiarito che ci saremmo occupati concretamente e positivamente dei diritti dei nostri cittadini in quanto tali, a prescindere da razza, orientamento sessuale, nazionalità, condizione sociale. Con le nostre scelte da classe dirigente lo stiamo facendo, rendendo inclusivi i provvedimenti amministrativi, dove daremo sempre spazio ai diritti e visibili i nostri intenti, attraverso un’opera di sensibilizzazione che va fatta per arrivare alla gente. A questo servono le panchine dei diritti, una campagna civile aperta proprio dalla panchina arcobaleno, che al momento ci vede come primo capoluogo abruzzese ad aver scelto di realizzarla sul proprio territorio. Un’azione che porteremo avanti anche in sinergia con le scuole, perché nessuno si senta solo e ognuno abbia la libertà di vivere il proprio progetto di vita”.

 

 

 


Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Creditori, il flusso di richieste arrivato all’Organismo straordinario di liquidazione passa ora all’analisi dei dirigenti.
Il CCR sceglie i suoi vertici: la Presidente è Valentina Alleva, il vice è Giulio Cola.
Partito il cantiere di Filippone, pulita l’area del futuro parco
Sindaco e assessore Stella su Peter Pan: “Il Comune farà la sua parte
Pride, Chieti patrocina gli eventi e parteciperà al Flash Mob di sabato
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).