Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Rigopiano, 4 anni dalla tragedia: Chieti commemora le sue vittime

Rigopiano, 4 anni dalla tragedia: Chieti commemora le sue vittime


Pubblicato lun 18 gennaio 2021 alle 13:58

Il sindaco: “La Città non farà mai mancare il suo abbraccio alla famiglia di Dino Di Michelangelo e quanti hanno perso i propri cari”  


Chieti, 18 gennaio 2021 – “L’Amministrazione non farà mai mancare il suo abbraccio alla famiglia di Dino Di Michelangelo e a quanti hanno perso i propri cari sotto le macerie dell’Hotel Rigopiano quattro anni fa”, così il sindaco alla commemorazione che si è svolta stamane in via D’Aragona, dove si trova il monumento dedicato alle vittime della tragedia.

Una commemorazione a cui hanno preso parte anche il Prefetto, S.E. Armando Forgione, l’arcivescovo monsignor Bruno Forte, il Questore Annino Gargano, i comandanti di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale, il vicesindaco Paolo De Cesare, gli assessori Manuel Pantalone e Stefano Rispoli, con diversi consiglieri comunali, ma soprattutto la famiglia del poliziotto scomparso, gli ex colleghi e gli amici di un’infanzia vissuta a Chieti, intorno a quel luogo dove oggi viene ricordato.


        


“Un coro unanime, questa partecipazione, per sottolineare la perdita di una persona per bene, che era rimasta legata alla città e che se n’è andata troppo presto, insieme alla sua consorte, lasciando i suoi affetti più cari – ha continuato il sindaco – Io conoscevo Dino, seguo la famiglia da sempre, quindi conosco anche il dolore che hanno dovuto affrontare sua madre e il fratello, ma anche tutti coloro che sono cresciuti con lui, un dolore che riemerge ad ogni ricordo e ad ogni occasione. L’auspicio è che le voci e le istanze di chi ha perso persone care in quella tragedia, vengano ascoltate e ottengano risposte e facciano da monito per il futuro, perché non accadano più fatti così segnanti come quelli di quattro anni fa. Un dramma che ci ha toccato tutti, istituzioni, cittadini, anche persone che nulla avevano a che fare con chi ha lasciato la vita sotto quelle macerie, il cui ricordo appartiene a Chieti, come appartiene all’Abruzzo e al Paese intero. Questo monumento è nato per essere il luogo di chi ci ha lasciato, ma anche una tappa della memoria collettiva che va coltivata per il futuro, soprattutto nei tempi che stiamo vivendo”.





       


 

 


comunedichieti
chieti
Comunedichieti
rigopiano
dino di michelangelo
farindola
tragedia
hotel
vittime

Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Vita indipendente, via alle domande fino al 31 gennaio
Appunti e spunti dai giovani.
Palatricalle gratuito alla federazione Taekwondo per l’interregionale di questo fine settimana
Rigopiano, 4 anni dalla tragedia: Chieti commemora le sue vittime
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).