Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Rimossa su via Luca da Penne una quercia pericolosa

Rimossa su via Luca da Penne una quercia pericolosa


Pubblicato gio 6 ottobre 2022 alle 15:39

L’assessore Zappalorto: “L’albero era morto e a rischio caduta, la segnalazione ci è arrivata direttamente dai Carabinieri forestali”  


Chieti, 6 ottobre 2022 – Nella mattinata odierna la ditta incaricata dal Comune ha provveduto a rimuovere un albero pericoloso in via Luca da Penne. L’esemplare, si tratta di una quercia secolare in stato non vegetante che aveva l’apparato radicale gravemente compromesso e rappresentava un pericolo per la pubblica incolumità. Prima della rimozione gli uffici comunali hanno attivato anche la procedura per richiedere il nullaosta alla Direzione generale delle foreste, che è tempestivamente pervenuto, in quanto l’albero insiste su una strada frequentata da automobili e pedoni e dopo aver fatto rilievi e ulteriori verifiche, si è proceduto con un incarico alla ditta Garden Gardenia, alla rimozione.

 

“Abbiamo agito su segnalazione dei Carabinieri forestali che ci invitavano a rimuovere l’albero definito pericolante – spiega l’assessore al Verde Chiara Zappalorto - Come in altri casi avuto in città, la pianta presentava un diffuso marciume radicale, documentato da una relazione dell’agronomo che ha fatto la perizia prima dell’abbattimento. Come per tutte le piante che sono state rimosse perché pericolose, provvederemo a ripiantare un nuovo esemplare, che si adegui al decoro e alla conformazione del posto e che possa resistere a lungo senza rappresentare un pericolo per nessuno”.


Sfalci sul territorio cittadino, si comincia dal quartiere Tricalle.
TARI, via libera dalla Giunta.
Conferenza comitato ristretto dei sindaci.
Walking aut percorsi inclusivi per l'autismo.
Assessori Zappalorto e Rispoli su laghetto della Villa.
Chieti si prepara ad accogliere i Vignaioli in Piazza
Al via la Notte cosmica, domani al campetto della Villa musica, food e dj set.
Tavolo con le associazioni di atletica per l’utilizzo dell’Angelini.
TARI e IMU, le comunicazioni vanno inoltrate via pec, mail o attraverso il protocollo.
Memorial Dino Di Michelangelo, al via la quinta edizione.
Parte dalla consegna del pulmino il progetto promosso con la PMG Italia.
Al via gli sfalci sul territorio cittadino. Si parte dalla prossima settimana.
Europei, via libera alle richieste degli esercenti per eventi e maxischermi.
Sindaco su crisi idrica: “Riunione importante in Prefettura su superamento dell'emergenza
Comitato ristretto dei sindaci sul bilancio consuntivo 2023 della Asl
L’assessore Pantalone su San’Anna
Sì della Giunta a diverse azioni per potenziare e rimodulare i parcheggi in città.
Giovedì 13 giugno torna la Notturna città di Chieti. Conto alla rovescia per la gara.
Vignaioli in Piazza, arriva a Chieti il primo grande evento nazionale sul vino
Da lunedì al via il Torneo Lazzaroni a Piana Vincolato.
Tariffe IMU 2024
La riscossione della Tari torna al Comune, la decisione contenuta in una delibera di Giunta approvata oggi
DIORAMA FESTIVAL - CHIETI - 8 GIUGNO - INGRESSO GRATUITO
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Cimitero. Recupero loculi cimiteriali con il ricorso alla deroga.
Rimossa su via Luca da Penne una quercia pericolosa
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).