Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Sfalci in città: saranno potenziati al massimo quelli pubblici, appello del sindaco e dell’assessore Zappalorto per quelli privati

Sfalci in città: saranno potenziati al massimo quelli pubblici, appello del sindaco e dell’assessore Zappalorto per quelli privati


Pubblicato ven 21 maggio 2021 alle 11:18

“Faremo il possibile, se lavoriamo insieme la città guadagnerà in decoro e sicurezza”


Chieti, 21 maggio 2021 – Sono in corso e saranno potenziati i lavori di sfalcio sulle strade cittadine, anche in risposta alle istanze che in progress arrivano dalla città sulla situazione in cui versano alcune zone. Inoltre, con l'approssimarsi della stagione estiva e al fine di tutelare l'incolumità pubblica da rischi i incendi, l’Amministrazione invita i privati proprietari di terreni incolti e di abitazioni a provvedere alla pulizia di erbacce e arbusti, a liberare da detriti fossi e canali di scolo privati, nonché a sistemare siepi e alberi vicini alle case e tagliare l’erba lungo i muri di cinta. Non farlo potrebbe esporre i proprietari a delle sanzioni, perché la cura del proprio verde è un preciso obbligo secondo il Regolamento di Polizia Urbana, approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 588/2020, la cui inosservanza è punita con la sanzione pecuniaria da 75 euro a 500.

 

“Vogliamo fare un appello alla cittadinanza, insieme alla Polizia Municipale, perché alle azioni svolte dall’Amministrazione su terreni e suolo pubblico, devono essere accompagnate anche da quelle sui sedimi privati, come prevedono le disposizioni vigenti sulla città e che è indispensabile rendere efficaci – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore al Verde pubblico Chiara Zappalorto - Gli interventi di sfalcio e di pulizia devono essere effettuati almeno  tre volte all'anno e, in generale, ogni qualvolta sia necessario eliminare situazioni di pericolo. L'obiettivo non è solo quello di garantire la perfetta pulizia della nostra città, ma anche e soprattutto ridurre al minimo i rischi legati agli incendi di arbusti e sterpaglie, che con le temperature estive si rendono più elevati. Inoltre, occorre garantire i corretti standard igienici ed eliminare i rischi che derivano dalla presenza di siepi e rami che occupano le strade e ne restringono la carreggiata, creando situazioni di pericolo. Per tale ragione vogliamo esortare tutti i cittadini a mettersi in regola al più presto: farlo oltre a esprimere un gesto di civiltà e di rispetto verso il prossimo, è un’azione positiva per il decoro della città.

Continuano e li intensificheremo gli interventi di sfalcio programmati, per quanto ci sarà possibile e in base alle risorse che riusciremo a recuperare, viste le condizioni dell’Ente, anche a fronte delle tante segnalazioni che ci arrivano dalla cittadinanza e che stiamo cercando di integrare all’attività in corso”.

 

 


Piazza Umberto I da lunedì chiude, tornano i lavori.
Decollano le attività del PrIns, progetto per il contrasto alla povertà fra Comune e associazioni del terzo settore
Consegnati i lavori della riqualificazione del campetto della Villa Comunale, si lavora al cantiere.
Al via il protocollo fra Comune e Guardia di Finanza provinciale
Corsi per proprietari di cani morsicatori, al via dal 10 febbraio alla Biblioteca Bonincontro.
Anteprima speciale domenica al Marrucino con la Kyiv Virtuosi Orchestra, Dmitry Yablonsky e Giuliano Mazzoccante
Sportello Unico per Edilizia online, da oggi entra in funzione
A breve l’affidamento della progettazione del nuovo nido che nascerà al Villaggio Mediterraneo
Il Pala Colle dell’Ara torna allo sport. Pubblicata la determina.
Chieti diventa Città Plastic Free, il riconoscimento sarà consegnato l’11 marzo a Bologna.
Pratiche edilizie online, al via il nuovo SUE
Blackout elettrici per via dei lavori sulla rete.
Giornata della Memoria, Ecco tutte le iniziative previste per il 27 gennaio prossimo e patrocinate dal Comune
Consegnati i lavori alla Villa e al Parco Obletter e le riqualificazioni degli alloggi di via degli Ernici e Maiella
MeMercato del venerdì dal Tavolo tecnico con le associazioni di categoria il via libera all’attuale localizzazione
Città intermedie, concluse le rilevazioni dei ricercatori di Mecenate 90, si lavora alla redazione del rapporto 2023
Maltempo senza danni per la città. Il Sindaco Diego Ferrara ringrazia la squadra
Ordinanza sindacale di chiusura del cimitero sabato e domenica 21 e 22 gennaio
Ordinanza sindacale di sospensione dell'attività didattica sabato 21 gennaio
Perturbazione in arrivo. Il Piano neve pronto a scattare in caso di precipitazioni nevose in città.
Il Comitato ristretto dei sindaci a Villa Santa Maria
Sentenza Tar sul servizio di refezione scolastica. Il Comune chiarisce
Riunione tecnica con gli ordini professionali per l’avvio dello sportello telematico SUE del Comune
Servizio Civile universale, l’appello del sindaco e dell’assessore Maretti
Sport. Nasce una sinergia operativa fra Coimune e ASI nazionale
Sfalci in città: saranno potenziati al massimo quelli pubblici, appello del sindaco e dell’assessore Zappalorto per quelli privati
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).