Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Sindaco e assessore Stella su fondi PNRR sulla sanità

Sindaco e assessore Stella su fondi PNRR sulla sanità


Pubblicato gio 13 gennaio 2022 alle 12:02

“All'Abruzzo una cifra importante. Il Comune di Chieti disponibile al confronto e a lavorare insieme a Regione e Asl per dare alla città il Distretto sanitario e le altre strutture che servono”


Chieti, 13 gennaio 2022 – “Ieri in sede di conferenza Stato-Regioni è stata sancita l’intesa sulla ripartizione dei fondi del PNRR che le Regioni avranno per la sanità. All’Abruzzo sono stati assegnati circa 220 milioni di euro, una bella cifra che dovrà essere utilizzata in maniera oculata e, soprattutto, tenendo conto delle esigenze del territorio: noi siamo pronti a dare tutto il supporto possibile affinché ciò accada”, così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alla Sanità Fabio Stella.

 

“In particolare sono 2 le tematiche che riguardano la città di Chieti – incalzano i due amministratori - Una di queste è la mancanza di una struttura sanitaria intermedia che permetta un’assistenza per il cittadino e sia in grado di garantire, insieme ai servizi di medicina generale, anche la telemedicina, le prestazioni specialistiche ambulatoriali e diagnostiche e l’assistenza domiciliare e infermieristica. Da quando è stato chiuso il Distretto sanitario di Chieti Scalo, la città di Chieti, e in particolare la parte bassa della città e i paesi limitrofi, sono stati privati proprio di una struttura intermedia e a discapito della popolazione anziana. Questi fondi del PNRR, parte dei quali è dedicata alle Case di Comunità, rappresentano un’occasione per fare un passo in avanti sia in termini di qualità che di servizi. Sono quasi 59 i milioni di euro a disposizione dell’Abruzzo in tale ambito e dovranno essere utilizzati al meglio. A Chieti Scalo è ora prioritario individuare una struttura che consenta di avviare tutti questi servizi, implementandoli con tutto ciò che è stato soppresso con la chiusura del distretto sanitario di base.

Non possiamo perdere tempo, proprio per questo chiederemo al più presto un incontro all’assessore Verì per confrontarci sul tema e condividere un percorso.

Altra tematica di rilievo riguarda il futuro del Santissima Annunziata. Il PNRR prevede risorse per la messa in sicurezza delle strutture ospedaliere. Questa è un’ottima notizia e un’occasione da non perdere per rendere più sicuro il presidio dal punto di vista sismico e utilizzare i tantissimi spazi che ospita e che ad oggi sono vuoti, a partire dall’area dell’UCCP che è pronta ma non ancora in funzione. Vogliamo essere parte di queste decisioni, perché non possiamo dimenticare che proprio il terremoto ha rivelato che alcune strutture sono state costruite con calcestruzzo scadente. È arrivata l’occasione per cambiare passo e rimediare agli errori del passato”.

 

 

 


“Donne e Sport. La lunga strada verso la parità”
Street food, show cooking, spettacoli e workshop: il confarte festival anima chieti per 3 giorni
Al Cianfarani e alla Villa l’evento dell’Esercito e dei paracadutisti della Folgore per ricordare il contributo della Divisione Nembo alla Liberazione di Chieti
Dissesto idrogeologico. Incontro con Curcio a Roma
Osl su affidamento attività di riscossione ad Ader
Lavori pubblici, Terminal, scala mobile, stazione dei bus: sarà un unico cantiere.
Dissesto idrogeologico. Online il bando per reclutare personale di supporto da altri Enti.
Città europea dello sport: primi passi verso la costituzione del Comitato
Sì della Giunta all’individuazione di Piazza San Giustino quale sede degli eventi estivi.
Manutenzione laghetto della Villa, stamane i primi interventi.
Il Comune al dibattito pubblico sul raddoppio ferroviario
Mobilità sostenibile, sì della Giunta a progetto integrato
Mensa, si fa il punto sul servizio
Asili nido, al via le iscrizioni per il Riccio e la volpe e il Bambi. SI PROCEDE SOLO ATTRAVERSO L’APP.
Città europea dello Sport, Chieti scrive a RCS per avere una tappa del Giro d'Italia 2025
San Giustino, grande successo la festa con la piazza ritrovata.
Cittadella della Giustizia, riunione in Comune con tutti i soggetti interessati.
Tar su delibera per risanamento Teateservizi.
Manutenzione del laghetto della Villa, al via sperimentazione a zero impatto ambientale.
IMU, aliquote invariate per il 2024
Karting in piazza Garibaldi, arriva la due giorni dedicata ai ragazzi.
Sabato mattina non si potrà entrare con le auto al cimitero, per assenza di personale a causa della festività
Tutto pronto per la Festa di San Giustino
Impianti sportivi, pronti a procedere per il Campo di Sant’Anna
Servizio civile universale, online la graduatoria
Sindaco e assessore Stella su fondi PNRR sulla sanità
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).