Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Sindaco e consigliera De Gregorio su Ciapi

Sindaco e consigliera De Gregorio su Ciapi


Pubblicato mer 5 gennaio 2022 alle 13:37

“Lavoratori licenziati a novembre, ma a fine dicembre la Regione proroga la procedura di liquidazione al 2023. Davvero un triste epilogo per gli ex dipendenti”


Chieti, 5 gennaio 2021 – “Ennesima brutta sorpresa per i lavoratori del Ciapi, licenziati in gran fretta a novembre, in vista della scadenza al 31 dicembre della procedura di liquidazione attivata nei confronti dell’Associazione CIAPI Abruzzo Formazione, procedura che, però, con una delibera approvata il 30 dicembre scorso,  la Regione ha prorogato fino al 30 giugno 2023”, intervengono il sindaco Diego Ferrara e la consigliera Giulia De Gregorio, che sta seguendo per l’Amministrazione le vicende dei lavoratori.

 

“Oltre alla beffa della proroga del liquidatore, che sicuramente vedrà l’impegno di risorse pubbliche per un altro anno e mezzo – rimarcano sindaco e consigliera – anche il danno ulteriore per i lavoratori di non aver potuto usufruire della cassa integrazione, proprio, ci riferiscono, per l’esigenza di contenere le spese. Non basta, stando agli atti il liquidatore non ha ad oggi attivato il Fondo di tesoreria per il Tfr dei dipendenti, che avrebbe consentito ai lavoratori rimasti di percepire le spettanze, senza doverle rivendicare, come sta accadendo con gli stipendi pregressi e non pagati. Una scelta che non sarebbe costata nulla alla Regione, ma che l’Ente non ha ritenuto di dover prendere, lasciando nuovamente sola questa realtà formativa e senza lavoro e un futuro professionale i suoi impiegati, contrariamente a quanto la nostra Amministrazione aveva chiesto, facendo appello alla Conferenza dei capigruppo del Consiglio Regionale per trovare un’alternativa o il reimpiego delle forze lavoro in altri enti regionali.

Ai lavoratori confermiamo la nostra vicinanza per l’epilogo della loro storia professionale e la disponibilità a seguire la vicenda in base alle competenze dell’Ente”.

 

 


Online l’avviso di “Abruzzo include”
Online l'avviso per chiedere i sostegni per chi ha dovuto lasciare le abitazioni a causa del dissesto idrogeologico
Chieti solidale approva il preventivo 2024, l’utile stimato è di 115.000 euro.
Corso di formazione per aspiranti genitori adottivi
Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi sarà finanziato dai fondi delle Politiche giovanili
Teateservizi. Si attende l’insediamento del curatore
Sindaco Ferrara e presidente Febo su fallimento di Teateservizi: “Abbiamo ereditato una società senza tre bilanci e lavorato perché l’epilogo potesse essere diverso
Sabato e domenica torna il campionato di Crossfit.
Refezione scolastica, buona la ripartenza.
Mensa scolastica, il servizio riparte da lunedì 19 febbraio
Lavori di messa in sicurezza in via per Popoli
Dissesto idrogeologico, l’amministrazione incontra i comitati dei residenti
DICHIARAZIONE DI ACCESSIBILITA'
Chieti si prepara a fare sensibilizzazione e informazione sull’epilessia con il convegno di lunedì “Narriamo l’epilessia”
Via libera ai fondi per i parcheggi di piazza Carafa e via Ciampoli
Comuni ricicloni 2023, nuova menzione per Chieti.
Operativa l’intesa PISSTA-Formula Ambiente per il ripristino della sicurezza stradale dopo gli incidenti.
Campionati nazionali di ritmica il 17 e il 18 febbraio al Pala Tricalle
Mensa scolastica, con la procedura negoziata individuato il soggetto gestore
Velocizzazione Roma-Pescara, riunione della Commissione speciale
Marzo all’insegna del cioccolato, dal 22 al 24 arriva Dolcilandia
Chieti è fra i 111 Comuni virtuosi Plastic Free anche per il 2024
Sindaco e assessore alla Pubblica Istruzione su riattivazione del servizio di refezione scolastica
NOMINA SCRUTATORI. Domande entro l'8 febbraio per le elezioni regionali del prossimo 10 marzo. Ecco cosa fare
Rigopiano. Sindaco e famiglia Di Michelangelo alla cerimonia per i sette anni dalla tragedia
Sindaco e consigliera De Gregorio su Ciapi
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).