Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie TARI e IMU via libera dal Consiglio

TARI e IMU via libera dal Consiglio


Pubblicato mer 31 maggio 2023 alle 20:37

Sindaco e assessori Della Penna e Zappalorto: “IMU resta immutata. Per la TARI non ci saranno stangate, le modifiche sono fisiologiche e contenute, scelta obbligata per le condizioni dell’Ente”


Chieti, 31 maggio 2023 – Nel pomeriggio di oggi il Consiglio ha dato il via libera a TARI e IMU, le delibere sono passate con i voti della maggioranza, dopo l’approvazione della Commissione consiliare competente, stamattina.

 

“L’Imu resta invariata, le tariffe restano quelle del 2022 recependo le modifiche che sono previste per legge, per la Tari la situazione cambia, ma di poco e in misura contenuta, perché la determinazione risente della situazione dell’Ente, oggi in predissesto e a fronte della pronuncia della Corte dei Conti avviato verso il dissesto – così il sindaco Diego Ferrara e gli assessori ad Ambiente e Finanze Chiara Zappalorto e Tiziana Della Penna – abbiamo dovuto revisionare gli importi, seguendo il principio inderogabile che i costi del servizio devono essere per legge coperti al cento per cento dagli introiti dell’utenza domestica e non domestica. Ma non c’è alcuna stangata, perché abbiamo contenuto le modifiche entro l’8 per cento sia per le utenze private, sia per quelle delle attività, una scelta che abbiamo fatto proprio per venire incontro alle difficoltà di tutti. Il nostro obiettivo era quello di andare verso un ridimensionamento della Tari, viste anche le percentuali raggiunte dalla raccolta differenziata, ma non è stato possibile a causa della situazione finanziaria del Comune che abbiamo cercato di affrontare con il piano di riequilibrio. Le nuove percentuali tutelano sia l’Ente e sia l’utenza, perché pur consentendo incassi maggiori, incide di poco sul costo complessivo, ma se ci saranno strumenti governativi che consentiranno nuovi sgravi, saremo pronti a recepirli e a erogarli agli aventi diritto”.

 

 


Conferenza stampa Aca a Chieti su crisi idrica e rimedi.
Laghetto della Villa: il referto delle analisi Asl conferma che l’acqua non è inquinata.
Centri estivi, online l’avviso per le domande di accreditamento per strutture e contributo per le famiglie
La Corte dei Conti boccia la Asl di Lanciano Vasto Chieti
Sindaco su dissesto idrogeologico: “Dalla parte dei cittadini, perché si tratta di un’emergenza prioritaria
Chieti Calcio, Vice Sindaco De Cesare e Assessore Pantalone
Sindaco e assessore Rispoli su trasferimento consultorio Asl in piazza Carafa
Assemblea dei sindaci Asl 2, è Gissi il quinto componente del Comitato ristretto. Oggi la designazione.
Parco del Tricalle, sì della Giunta alla donazione di giochi per bambini da parte di Dayco
L’11 luglio ad Atessa l’Assemblea dei sindaci Asl su ricostituzione del Comitato ristretto.
Giro d’Italia Women, Chieti si prepara ad accogliere la corsa delle donne venerdì 12 luglio alle 14 circa
Impianti sportivi, prorogate le gestioni per Angelini, Pala Tricalle e Pala Colle dell’Ara
Mobilità sostenibile, decolla il progetto integrato Comune, Tua e Vaimoo.
Notte bianca dello Sport, domenica 7 luglio la seconda edizione in città.
IMU e TARI ecco come comunicare posizioni e situazioni particolari
Anche a Chieti entra nella Rete di servizi di facilitazione digitale
Chieti Solidale, i servizi delle farmacie comunali ottengono la certificazione ISO 9001.
Assessore Pantalone su Commissione Taxi
Tari, sì del Consiglio.
Chieti Classica, parata di stelle internazionali per la settima edizione
Cedole librarie, dal prossimo anno scolastico saranno digitali
Dissesto idrogeologico, nuova Ordinanza sindaco di interdizione di un edificio
Decolla a Chieti il progetto per l’assistenza domiciliare privata “A casa con”
Uso delle palestre scolastiche comunali in orari extra didattica
Corso aspiranti genitori adottivi, domani l'ultimo appuntamento.
TARI e IMU via libera dal Consiglio
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).