Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Teateservizi, la Giunta ritira la delibera proposta al Consiglio.

Teateservizi, la Giunta ritira la delibera proposta al Consiglio.


Pubblicato lun 20 marzo 2023 alle 13:20

 Sindaco e capigruppo di maggioranza: “Passaggio necessario per adeguare il testo al pronunciamento della Corte dei Conti”.


Chieti, 20 marzo 2023 – Nella mattinata odierna la Giunta comunale ha ritirato la delibera di presa d’atto delle linee guida del piano di risanamento della società in house Teateservizi, al fine di poterla riformulare alla luce del recente pronunciamento della Corte dei Conti. L’atto sarà conseguentemente ritirato anche dal Consiglio, a fronte di quanto deciso nella riunione dei capigruppo consiliari tenutasi anch’essa in mattinata.

 

“Un atto dovuto, alla luce della recente delibera della Corte dei Conti che riguarda anche Teateservizi - così il sindaco Diego Ferrara - Il pronunciamento è arrivato dopo l’adozione della delibera contenente il piano da parte del liquidatore, per questo con la Giunta, vista l’importanza del momento e quanto espresso dai giudici e per garantire maggiore trasparenza e correttezza amministrativa, abbiamo ritenuto di ritirare l’atto in modo da riformularlo in linea con i rilievi contenuti nella delibera della Corte, che ci ha dato indicazioni utili per evitare il fallimento della società. Ci troviamo a uno snodo serio e delicatissimo, per la città e per le scelte legate al piano di riequilibrio economico e finanziario formulato per risanare i conti dell’Ente. In questi ultimi giorni stiamo lavorando con responsabilità e premura all’aggiornamento della proposta di delibera sul futuro della nostra società in house, con l’auspicio che tutti i nostri sforzi possano portare a un epilogo diverso dal fallimento, in modo da poter salvare e servizi e soprattutto i posti di lavoro. Per tali ragioni l’atto sarà ritirato anche dal Consiglio di oggi pomeriggio”.

 

“Il ritiro della delibera da parte della Giunta non prevede automaticamente l’annullamento della seduta consiliare prevista per oggi pomeriggio, per cui il Consiglio dovrà tenersi, avendo un solo punto all’ordine del giorno e non potendo essere revocato in quanto in seconda convocazione – spiegano i capigruppo di maggioranza - Ma per senso di responsabilità i consiglieri di maggioranza non si presenteranno, questo soprattutto al fine di non gravare sulle casse dell’Ente con i gettoni di presenza. Ci rendiamo conto dell’importanza del momento e per questo invitiamo tutti i colleghi capigruppo e consiglieri a fare lo stesso e a non essere in aula, essendo scontato, oltre che necessario, il ritiro della delibera per poterla riapprofondire e riformulare alla luce di quanto richiesto dalla Corte dei Conti. Una scelta a vantaggio del tentativo di evitare il fallimento di Teateservizi, con tutte le conseguenze che ciò comporterebbe”.

 

 


Dissesto idrogeologico, nuova ordinanza di interdizione, riguarda il condominio Bella Dormiente
Abruzzo Include 2, scadenza al 30 aprile. L'appello a fare le domande
Lavori pubblici, il punto sui cantieri
Al via “Ancora avanti Salute mentale”, che crea sinergie fra enti e famiglie di soggetti con problemi psichici
Elezioni europee 8 e 9 giugno 2024, domande per fare gli scrutatori
Parcheggi, firmati i contratti dei 6 operatori
Rifiuti, sanzioni per quasi 19.000 euro per errato conferimento
Torna I love reptiles al Foro Boario
Mensa, uffici al lavoro per far proseguire il servizio fino a fine maggio
Reinternalizzazione parcheggi, riunione con i sindacati.
Reinternalizzazione parcheggi, oggi il passaggio delle consegne per il servizio
Pulizia del laghetto della Villa, operazioni condivise con Carabinieri Forestali e Parco della Maiella
Elezioni europee, voto in città per gli studenti fuori sede. Ecco l’avviso.
Parco di Filippone. I lavori procedono spediti.
Alla consigliera Di Roberto la delega all’URP, Relazioni istituzionali e con le associazioni del Terzo settore.
Giro di vite sul decoro urbano
Maggio teatino, online l'avviso per gli eventi dedicati al Santo Patrono
Giro d'Abruzzo, ecco come la città si prepara ad accogliere la corsa il 9 aprile
Diabete, al via sabato convegno a cura delle Farmacie comunali
Marrucino Monumento nazionale con 408 teatri italiani, a un passo dal riconoscimento
Plurinegozio, sì in Commissione, a breve la discussione in Consiglio
Oltre quarantamila persone al Venerdì Santo teatino
Sì della Giunta all’adesione di Chieti alle Città del Vino
Scritte sulle panchine della Villa e danneggiamenti.
Al via il progetto sociale “I percorsi della mente”
Teateservizi, la Giunta ritira la delibera proposta al Consiglio.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).