Comune di Chieti

Comune di Chieti

Comune di Chieti

Al servizio del cittadino

Home Notizie Via Buracchio, incontro con i residenti.

Via Buracchio, incontro con i residenti.


Pubblicato mar 4 giugno 2024 alle 12:47

L’assessore Rispoli: “In contatto con il consorzio per definire la situazione e assicurare luce e servizi mancanti. Subito raccolta rifiuti e disinfestazione”

 

Chieti, 4 giugno 2024 – Nella mattinata di oggi l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Rispoli ha incontrato una delegazione di residenti delle abitazioni di via Buracchio, a Madonna del Freddo che lamentavano criticità in merito allo stato dei luoghi, ancora cantiere del consorzio che ha realizzato le opere residenziali. All’incontro erano presenti anche il sindaco Diego Ferrara, il dirigente del settore Lavori pubblici Carlo Di Gregorio e la funzionaria Ivonne Elia.

 

“Era giusto dare una risposta a questi concittadini, cercando di risolvere subito le criticità più immediate, come la raccolta rifiuti e la disinfestazione, che non erano ricomprese nei servizi di Formula Ambiente, in quanto la via di riferimento è privata – spiega l’assessore - . A bloccare tutto è una situazione nota all’Amministrazione da mesi, a cui stiamo facendo fronte anche dialogando con la ditta realizzatrice della zona residenziale, che non ha realizzato tutto quello che doveva in base agli impegni contrattuali. Per la situazione della manutenzione e del verde, aspettiamo il bilancio stabilmente riequilibrato per avere a disposizione risorse che ci consentano di fare gli interventi di nostra competenza. Da parte nostra c’è tutta la volontà di arrivare a una soluzione che dia risposte a tutti e che soprattutto restituisca il giusto decoro a una zona scelta da giovani famiglie per restare a Chieti, decisione che ci sta molto a cuore, non a caso abbiamo velocizzato la riconsegna alla città di un asilo nido che insiste proprio sulla via che vogliamo vedere al più presto vitalizzata e pulita”.


Il patron Di Matteo ricevuto dal sindaco e dall’assessore Pantalone
Caldo ed emergenza idrica, al via il supporto della protezione civile comunale
Alloggi comunali, nuovo IBAN per il pagamento degli affitti
Dissesto idrogeologico, online l’avviso pubblico per la creazione di un elenco di proprietari immobiliari
Emergenza idrica, ordinanza sindaco per sensibilizzare la cittadinanza al risparmio di acqua
Il Comune di Chieti recupera ristori per compensazione ambientale pari al 754.695 euro
Conferenza stampa Aca a Chieti su crisi idrica e rimedi.
Laghetto della Villa: il referto delle analisi Asl conferma che l’acqua non è inquinata.
Centri estivi, online l’avviso per le domande di accreditamento per strutture e contributo per le famiglie
La Corte dei Conti boccia la Asl di Lanciano Vasto Chieti
Sindaco su dissesto idrogeologico: “Dalla parte dei cittadini, perché si tratta di un’emergenza prioritaria
Chieti Calcio, Vice Sindaco De Cesare e Assessore Pantalone
Sindaco e assessore Rispoli su trasferimento consultorio Asl in piazza Carafa
Assemblea dei sindaci Asl 2, è Gissi il quinto componente del Comitato ristretto. Oggi la designazione.
Parco del Tricalle, sì della Giunta alla donazione di giochi per bambini da parte di Dayco
L’11 luglio ad Atessa l’Assemblea dei sindaci Asl su ricostituzione del Comitato ristretto.
Giro d’Italia Women, Chieti si prepara ad accogliere la corsa delle donne venerdì 12 luglio alle 14 circa
Impianti sportivi, prorogate le gestioni per Angelini, Pala Tricalle e Pala Colle dell’Ara
Mobilità sostenibile, decolla il progetto integrato Comune, Tua e Vaimoo.
Notte bianca dello Sport, domenica 7 luglio la seconda edizione in città.
IMU e TARI ecco come comunicare posizioni e situazioni particolari
Anche a Chieti entra nella Rete di servizi di facilitazione digitale
Chieti Solidale, i servizi delle farmacie comunali ottengono la certificazione ISO 9001.
Assessore Pantalone su Commissione Taxi
Tari, sì del Consiglio.
Via Buracchio, incontro con i residenti.
Bussola della trasparenza
Amministrazione trasparente

In questa pagina sono raccolte le informazioni che le Amministrazioni pubbliche sono tenute a pubblicare nel proprio sito internet nell’ottica della trasparenza, buona amministrazione e di prevenzione dei fenomeni della corruzione (L.69/2009, L.213/2012, Dlgs33/2013, L.190/2012).